Le Marche sono una splendida regione per trascorrere le vacanze estive e Pesaro a giugno ha un motivo in più per essere visitata: c’ è una notte bianca tutta dedicata ai bambini.

Seguendo l’ orma delle varie notti bianche che vengono organizzate in molte città, il comune di Pesaro ha pensato di organizzarne una dedicata ai bambini e alle loro famiglie.

Cosa c’è di meglio per festeggiare la fine della scuola e l’inizio delle vacanze che un weekend di grande divertimento e magiche sorprese pensato per tutta la famiglia? Tre giorni di festa, dal 9 all’11 giugno 2017, dedicati a tutta la famiglia, in una città completamente trasformata dalla fantasia, tra giochi, sport, laboratori, musica e spettacoli.

Cosa si fa nella 1/2 Notte Bianca?

La “1/2 Notte Bianca dei Bambini” proporrà per tre giorni, iniziative incentrate su tutte le declinazioni della parola “Play”: gioco, divertimento, sport e musica – da suonare e da ascoltare. Attività coinvolgenti e creative renderanno bambini e famiglie i protagonisti della tre giorni di festa.

Numerosissime le attività ludiche e didattiche proposte in collaborazione con i diversi enti e corpi statali, oltre che con artisti e personaggi dello spettacolo.

Nei pomeriggi e nelle sere di venerdì e sabato, la festa esploderà d’iniziative che riempiranno ogni angolo di Pesaro. Una città in cui si potrà passeggiare, in tutta sicurezza, nei percorsi attrezzati per accogliere migliaia di piccoli turisti che andranno a formare un gigantesco spazio artistico, culturale, musicale e sportivo all’aria aperta.

Mezzanotte Bianca dei Bambini Pesaro Abradorè Giugno2015

Da non perdere, poi, le fattorie didattiche, i mercatini delle meraviglie, i giochi del passato, le favole animate, gli spettacoli scenici, circensi e comici, i teatri laboratori, le performance itineranti degli artisti di strada. Appuntamenti no-stop dal pomeriggio fino alla mezzanotte quando i dodici rintocchi delle campane augureranno ai più piccoli una dolce buona notte!

mezzanotte bianca pesaroAccompagnati dai “grandi” i bambini potranno balzare da un mondo fantastico all’altro, scoprire il fascino dei luoghi storici, culturali, artistici e naturalistici della città, e magari fare una tappa per rifocillarsi tra i tanti stand gastronomici di eccellenza, nei punti di ristoro all’aperto, per vivere un’esperienza di divertimento e apprendimento indimenticabile.

Non mancheranno i momenti culturali, anche questi a misura di bambino: laboratori, favole, teatri, giochi e spettacoli didattici. Pesaro si trasformerà in uno spazio artistico, musicale e sportivo all’aperto. Accompagnati dai grandi, i più piccoli potranno scoprire ogni angolo della città e usufruire dei percorsi pensati apposta per loro, in totale sicurezza (da non perdere i 90Km di piste ciclabili che collegano la città, dal centro al mare).

Per gli adulti e – perché no – anche per i bambini, ci sarà tempo per scoprire i luoghi storici, culturali, artistici e naturalistici del centro.

Da non perdere, al Centro Arti Visive Pescheria, “City Lego”, la mostra aperta al pubblico proprio fino all’11 giugno in cui è possibile ammirare la più grande città al mondo costruita con 7 milioni dei famosi e amatissimi bricks.

DOVE DORMIRE

Imperial Sport Hotel  – Pesaro

L’Hotel Imperial Sport è particolarmente adatto per famiglie con bambini. 

L’Imperial Sport Hotel di Pesaro, è un moderno albergo sulla Riviera Adriatica, fronte mare e a pochi passi dal bellissimo centro storico.

Grazie alla sua splendida posizione e agli innumerevoli servizi offerti, questo hotel  di Pesaro è la scelta ideale per turisti e famiglie che desiderano fuggire dal caos cittadino e trascorre una meravigliosa vacanza al mare.

VEDI ANCHE: hotel e altre strutture per bambini nelle Marche

IL VIDEO DELLA NOTTE BIANCA 2016

INFORMAZIONI

Per tutte le info e il programma dettagliato
www.mezzanottebiancadeibambini.it
www.turismopesaro.it

Come arrivare

Raggiungere Pesaro è semplicissimo: la sua posizione permette collegamenti comodi e veloci sia dal Nord che dal Sud dell’Italia.
L’Autostrada A14 è alla porte della città, la strada Statale Adriatica l’attraversa, la stazione ferroviaria, vicinissima al centro e al mare, è quella più importante della Provincia, gli aeroporti di Ancona e di Rimini sono a poche decine di chilometri.