le regole per viaggiare in auto con bambini
le regole per viaggiare in auto

Il problema dei bambini trasportati in auto si ripropone sempre con interesse, anche perchè quando si gira sia in città si vedono spesso bambini senza cintura o addirittura seduti in braccio nel sedile anteriore. Avete poi mai sentito che qualcuno sia stato multato per questo motivo?

Uno dei mensili che si occupano di auto, Quattroruote, sul numero di maggio lancia un monito sul tema dei bambini in auto: secondo le statistiche, 6 su 10 in Italia (con punte di 7 su 10, in alcune città; stime Aci) vengono trasportati in auto in modo scorretto, cioè senza gli “idonei sistemi di ritenuta” (seggiolini e “tavolette”) previsti dall’art. 172 del Codice della Strada. Eppure, le sanzioni afflitte per questo tipo di infrazione sono rarissime: a Milano nel 2013 solo 118 a fronte di 2,4 milioni di multe complessive. A Roma su 2,1 milioni solo 60. Un dato che dimostra come, nonostante la pericolosità di questi comportamenti, l’attenzione delle forze dell’ordine preposte a perseguirli non sia sufficiente.

La riprova viene dal test che Quattroruote ha effettuato a Milano e Roma: su vetture equipaggiate di sistemi di ripresa ha affidato ad una mamma seduta accanto al guidatore un bambino –  in realtà un bambolotto accuratamente vestito e non riconoscibile come tale – che per tutto il tempo è stato tenuto in braccio, risultando ben visibile dalla strada. Il percorso delle auto ha attraversato i punti nevralgici delle città, in prossimità di scuole e grandi cantieri, dove il traffico intenso avrebbe permesso ad agenti della polizia locale e agli esponenti di altre forze dell’ordine di vedere e fermare più facilmente la vettura.

Eloquente il risultato: a Milano nessuno dei ventisei agenti incontrati ha fermato e multato il conducente della vetture. A Roma, solo due vigilesse su quattordici sono intervenute per sanzionare il comportamento, ma solo in seguito a un’altra infrazione, commessa inavvertitamente dalla guidatrice. 

Il video del test su Milano e Roma è disponibile sul sito di Quattroruote: