Il capodanno cinese che si festeggia a Londra oltre ad essere uno degli eventi più attesi della capitale è anche una delle maggiori feste cinesi al di fuori della Cina.

A Londra, la comunità cinese si trova proprio nel cuore del quartiere di Westminster.  Si è stabilita qui sin dagli anni 50, intorno a Gerrard Street. Allora c’erano solo alcuni ristoranti e piccoli supermercati. Oggi tutta questa via, insieme a Lisle Street, Wardour Street, Newport Place e Shaftesbury Avenue è piena non solo di ristoranti , ma anche di librerie, agenzie viaggi, banche , farmacie e molte altre attività non solo cinesi, ma anche di altre regioni asiatiche. Secondo una recente stima sembra che solo a Londra vivano circa 100.000 cinesi. Un pezzo d’ Asia nel cuore di Londra.

Si capisce quindi che le celebrazioni per il nuovo anno vengano festeggiate in grande.  Si inizia con una parata aperta da un dragone cinese che si muove lungo il percorso. Seguono anche le scuole e le associazioni i cui partecipanti vestono i costumi tradizionali cinesi.

Lungo le vie sono molti i ristoranti che mettono dei banchi esternamente e vendono specialità cinesi. E’ difficile resistere a provare qualcosa, anche la più  strana o ad acquistare i biscotti della fortuna (non si sa mai).

La festa si sposta poi a  Trafalgar Square dove è allestito un grande palco e dove durante la giornata si susseguono danze e rappresentazioni con artisti che provengono sia dal Regno Unito che direttamente dalla Cina.

Una festa decisamente colorata che attrae sia i residenti che i tanti turisti che vengono appositamente per vedere questa celebrazione.

Se capitate a Londra quando cade il capodanno cinese non dimenticatevi vi andare a vederlo perchè è una manifestazione colorata che piace anche ai bambini.