Monaco di Baviera, situata nel cuore della regione bavarese al sud della Germania, è una delle mie città tedesche preferite. Sebbene sia grande, conserva nel suo centro storico l’ aspetto di un paese di provincia e anche se non ha la stessa quantità di attrazioni come Parigi, Londra o Roma, il suo fascino e il saper vivere della sua gente la rendono una città da esplorare con curiosità.

Per le famiglie, Monaco di Baviera è facile da visitare. Il centro si visita facilmente a piedi, ma funziona ottimamente anche il sistema di bus, S-Bahn e U-Bahn (metropolitana).

Se state pianificando una vacanza con tutta la famiglia in questa città di sicuro non rimarrete delusi.  Scegliete un tema e troverete il luogo adatto.

Scienza

Non c’è modo migliore per i bambini per trascorrere una (piovosa) giornata a Monaco che quello di esplorare il Deutsches Museum, uno dei più antichi e più grandi musei di scienza e tecnologia del mondo. Se i vostri bambini sono curiosi ed hanno voglia di fare nuove scoperte, nel museo ci sono tantissime attività dedicate ai piccoli visitatori.

monaco con bambini museo

Natura

I bambini possono esplorare il mondo naturale presso il Museum Mensch und Natur (Museo del genere umano e natura) . Nelle sale si va alla scoperta  di animali, dinosauri e fauna.

Oppure se gli animali li preferite vivi, il Tierpark Hellabrun è una meta ideale dove portare i bambini.

Film

Gli studi cinematografici di Monaco Bavaria Filmstadt hanno molto da offrire ai vostri figli. Potete scoprire alcuni  set dei film tra cui quello di Asterix , vedere uno stunt show e un cinema 4D .

Olimpiadi

Da vedere con i bambini  mentre siete a Monaco di Baviera è l’ Olympiapark, costruito per i giochi del 1972. Ora è un centro per gli sport acquatici, con una piscina olimpionica dove Mark Spitz ha vinto le sue medaglie e che è ancora aperta al pubblico. Una torre gigante chiamato il Olympiaturm sorge a 290 metri sul parco e merita una visita per vedere una splendida vista panoramica della Bassa Baviera fino alle Alpi, con punti di riferimento etichettati in bianco dal’ efficiente ufficio turistico.

monaco con bambini olimpia

Dinosauri

Il mondo dei dinosauri continua ad affascinare i vostri bimbi? Il Museo Paleontologico di Monaco ha una bella collezione di scheletri di dinosauri.

Aeroplani

Già dentro il Deutsches Museum  potete ammirare tanti tipi di aerei, ma se volete qualcosa di più specifico Il Deutsches Museum integra le grandi mostre aerospaziali  nel  ” Flugwerft Schleissheim ” a Oberschleissheim Airfield nel nord di Monaco di Baviera . I bambini possono entrare in una vera e propria cabina di guida per muovere i flap atterraggio e conoscere la storia del volo in un “Flying Circus”.

Orologi e carillon

Marienplatz è la piazza centrale, nel cuore del centro storico di Monaco di Baviera. Da qui partono anche le vie dello shopping.   Alle 11:00, a mezzogiorno o alle 5 del pomeriggio dovete posizionarvi tutti con il naso all’ insù per guardare il carillon che scocca l’ ora e mette in scena eventi storici bavaresi. Dite ai vostri figli di guardare per l’uccello d’oro che cinguetta tre volte per segnare la fine di ogni “show”.

Giocattoli

Se siete a Marienplatz, non dovete spostarvi molto, perchè nella torre del Altes Rathaus (Municipio Vecchio )  è ospitato il museo del giocattolo. Trattandosi di giocattoli antichi, vige la regola del “guardare e non toccare”. Ricordatelo prima di entrare, perchè poi magari i bambini potrebbero rimanerci male.
Ci sono migliaia di vecchi giocattoli e mostre speciali su Barbie, robot e orsacchiotti .

Auto e moto

Monaco è la città della BMW per cui non può mancare un museo dedicato alle auto. Il BMW Welt  dispone di alcuni schermi interattivi e motociclette dove i bambini possono sedersi e far finta di essere giovani Valentino Rossi .

Calcio

Gli appassionati di calcio sono parecchi per cui una visita alla Allianz Arena deve rientrare tra le attrazioni da visitare a Monaco. Lo stadio ha una forma molto particolare ed è considerato uno dei migliori stadi che ha ospitato la Word Cup. Al suo interno anche un negozio di souvenir del Monaco.

Parchi

Se visitate la città con i bambini, quando è una bella giornata, andate senza esitazione all’ Englischer Garten, un enorme parco più grande di entrambi Hyde Park a Londra e Central Park a New York City. Il parco è pieno di percorsi per passeggiare, ruscelli, prati  e naturalmente Bier Gardens.

monaco con bambini englischer garten

… e ora a mangiare

Monaco è la sede di una belle più conosciute birrerie tedesche: la “Hofbrauhaus”. Qui potete assaggiare le più classiche specialità tedesche.

monaco con i bambini mangiare

Se invece volete mangiare all’ aperto, è meglio che andate al  Viktualienmarkt, un grande mercato all’aperto dove trovate würstel, frutta fresca, formaggi, panini, snack, e tutto il necessario per un pic-nic o pranzo veloce. Lasciate che ognuno scelga il proprio cibo, poi potete consumarlo sulle panchine (poche a dir la verità) che trovate al mercato. Il Viktualienmarkt apre la mattina presto e chiude in prima serata.


LEGGI ANCHE: OKTOBERFEST CON I BAMBINI


monaco con bambini viktalien markt

Dove soggiornare a Monaco con i bambini

Suite Novotel Schwabing

Nella visita a Monaco abbiamo scelto il Suite Novotel Schwabing per le sue camere ampie e la possibilità di poter cucinare qualcosa in camera. Qui trovate la recensione

Aparthotel Adagio München City

L’ Aparthotel München City si trova nel cuore della città, comodo per chi vuole visitare tutto a piedi. Qui la recensione

Guide su Monaco di Baviera

Se vuoi approfondire l’ argomento, abbiamo selezionato alcune guide su Monaco di Baviera che si possono acquistare da Amazon.

Escursioni che si possono fare da Monaco di Baviera

Il primo consiglio è di visitare Salisburgo, che anche se si trova in Austria si raggiunge in treno in poco più di un’ora.

Se invece siete amanti della natura e del trekking, in Baviera, vicino Garmisch-Partenkirchen si trova la gola di Partnachklamm, un canyon scavato da fiume Partnach che offre uno scenario naturale incredibile.

 

Il Tuo diario di viaggio

Sei stato anche tu a Monaco? Vuoi condividere il tuo diario di viaggio con gli altri lettori di Quantomanca? Invialo qui