Danimarca copenhagen parco divertimento TIVOLI

Dice la leggenda che il parco di Tivoli o Giardini di Tivoli, come è anche conosciuto a Copenhagen, abbia ispirato  Walt Disney per la costruzione di Disneyland. Effettivamente il parco è così bello che sembra di essere dentro una fiaba.

I Giardini di Tivoli, Copenaghen

I Giardini di Tivoli si trova al centro della città, di fronte alla stazione ed è il secondo parco più antico del mondo (tra l’ altro anche il primo è anche un parco danese) aperto nel 1843.

Se avete dei bambini (in realtà anche se non ne avete) questa è una tappa obbligatoria di Copenhagen. Qui ci sono le giostre, il divertimento, i giardini, le caramelle… tutto ciò che i nostri piccoli possono desiderare.

Ma questo parco non è solo per bambini. Il segreto del successo di Tivoli Gardens è quello di offrire  a tutti qualcosa… giardini ben curati, belle scenografie, edifici storici  per non parlare delle giostre tradizionali o delle montagne russe che promettono di regalare forti emozioni.
copenhagen giardini tivoli


VEDI ANCHE: Hotel per famiglie a Copenhagen: Cheap o Chic?


giardini tivoli copenaghen

La particolarità e la bellezza delle attrazioni dei Giardini di Tivoli  è che vi fanno ritornare indietro nel tempo.

Molte giostre sembrano uscite da un’ altra epoca con un design retrò che rendono questo parco diverso da tutti gli altri, con una atmosfera speciale in più.

giardini di tivoli

Sia che andiate con bambini grandi o piccoli c’è qualcosa per tutti. Ci sono trenini su cui salire tranquillamente per andare in giro per il parco, ma anche attrazioni che tireranno fuori tutta la vostra adrenalina.

Le grida dei temerari che volteggiano in qualche terribile giostra possono essere udite ben oltre il parco.

giardini di tivoli copenaghen - danimarca con i bambini

Non mancano naturalmente chioschi e ristoranti dove poter mangiare, bere, comprare dolci, zucchero filato, provare specialità esotiche mentre si pensa di essere nella città delle favole.

giardini di tivoli copenaghen

Una volta stanchi ci si può sempre riposare su qualche giardino all’ interno del parco, tra i fiori e magari assistere a qualche spettacolo.

D’altronde come abbiamo detto questo parco si chiama Giardino di Tivoli ed è quindi logico che ci sono molti prati dove, sfiniti, potete sdraiarvi per fare una pausa.

Consigli pratici

Biglietti

Come molte cose a Copenhagen, anche l’ ingresso al parco è abbastanza caro, anche perchè una volta entrati, non avete diritto a fare tutti i giri di giostre che volete, ma i biglietti per le attrazioni dovete acquistarli separatamente.

Consiglio– Si possono comprare biglietti solo per fare tre giri oppure potete scegliere di acquistare un pass per tutte le giostre illimitato.

Vi verrà dato un braccialetto che poi dovete esibire ogni volta che volete entrare in una giostra.

Come arrivare

Il modo più semplice per raggiungere i Giardini di Tivoli se si viaggia da fuori città è in treno. La stazione centrale di Copenaghen si trova vicino a Tivoli.

Dove entrare

Entrate nei Giardini di Tivoli dall’ ingresso principale di Vesterbrogade invece dell’ ingresso della stazione centrale di Bernstorffsgade per sperimentare appieno l’ effetto WOW!

Dove mangiare

Nei Giardini di Tivoli ci sono 43 ristoranti e bancarelle che offrono di tutto, dalla cucina tradizionale danese al bistrot francese e asiatico. Naturalmente trovate anche hotdog, hamburger, patatine fritte e crepes. Se cercate qualcosa di più sano considerate il ristorante Wagamama’ s.

Come per le altre attrazioni, anche il cibo ha dei bei prezzi per cui non dimenticatevi di portarvi dietro qualche snack soprattutto per i bambini.

Per maggiori informazioni www.tivoligardens.com

Tivoli Gardens, Vesterbrogade 3, 1630 Copenhagen