Vienna castello schoenbrunn

La bellezza di Vienna viene anche dal suo passato di città imperiale. Qui erano di case, re, regine ed imperatori. E quindi per capire ancora meglio l’ anima di questà città, dopo aver visitato l’Hofburg ( di cui vi ho parlato qui) ci dirigiamo al castello Schönbrunn,  un magnifico palazzo situato più ad ovest nella cittá.

Tanto per dare l ‘idea di quanto sia enorme questa costruzione, riuscite ad immaginare un palazzo con 1441 stanze? E non è finita, c’è anche un parco di 160 ettari, un teatro ed uno degli zoo più antichi del mondo.

Entrando nel castello si nota subito la grandiosità degli spazi e la minuziositá dei dettagli. Ogni stanza presenta un perfetto stile barocco e rococó, che si riconosce nel maniacale sfarzo, tutto oro e ghirigori. Ogni stanza é inoltre, decorata in maniera diversa, sia per quanto riguarda gli arredi, che per i quadri e le pareti.

schoenbrunn

Con gli anni il castello è stato sempre più ampliato: l’inizio della sua costruzione é datata nel 1688, per essere poi completato nel 1780. Molti imperatori, re e regine hanno vissuto in questo palazzo ed i più conosciuti sono sicuramente, oltre all’imperatrice Sissi ed all’imperatore Franz, Napoleone Bonaparte e Maria Teresa.

La visita é davvero bellissima e ció che ci ha colpito e stato scoprire come venissero usate le diverse stanze e come ognuna avesse il suo preciso scopo e nome.

Uscendo dal castello, la visita procede per l’enorme parco della reggia. Ci sono molte fontane, riccamente decorate, e i giardini sono “costruiti” con intricate forme geometriche e labirinti. Vi sono addirittura dei propri labirinti in cui si puó entrare e cercare di trovare l’uscita o il centro di essi. Vi assicuriamo che l’impresa non é facile, ma molto divertente.

 

Infine il parco comprende anche uno zoo, molto indicato per famiglie con bambini. Lo zoo é molto grande ed accogliente e soprattutto fa parte della storia di questa città. É stato infatti costruito nel 1752 ed é il più vecchio zoo, ancora aperto, del mondo.