ryanair

Ryanair ogni tanto annuncia qualche novità sull’ acquisto del biglietto. Questa volta la notizia è diretta a chi viaggia con  bambini di età inferiore ai 12 anni. Dal 1° settembre 2016 gli adulti che viaggiano con bambini di età inferiore ai 12 anni devono acquistare la scelta del posto, che invece sarà gratuita per tutti i viaggiatori sotto i 12 anni.

Detto in parole povere questo significa che il biglietto per le famiglie aumenterà.

Quanto costa?

Con questa nuova politica, un adulto che viaggia insieme a un bambino sotto i 12 anni dovrà acquistare la scelta del posto al momento della prenotazione, alla tariffa di €4, e tutti i bambini sotto i 12 anni che viaggiano con la stessa prenotazione avranno il posto riservato gratuito.

Per gli adolescenti e altri eventuali adulti del gruppo non sarà invece obbligatorio l’acquisto del posto riservato, anche se potranno comunque scegliere di usufruire di questo servizio.

L’ introduzione di questo obbligo è dovuto al fatto che molte famiglie in viaggio con bambini solitamente non riservano i posti a sedere, ricevendo quindi un’assegnazione casuale in cui i bambini non sempre siedono vicino al genitore. Questo è dovuto al fatto che sono già molti i clienti di Ryanair che utilizzano il servizio di prenotazione del posto e quindi nell’ assegnazione automatica non vengono garantiti posti vicini.

Il personale di cabina – spiega l’ azienda – cerca di prestare assistenza alle famiglie spostando i clienti in viaggio con bambini piccoli in modo che siedano vicini. Tutto ciò  causa però un rallentamento nelle operazioni di imbarco visto che devono essere spostati anche i bagagli. L’equipaggio di Ryanair tra l’ altro non può chiedere lo spostamento di clienti che hanno pagato la scelta del posto a beneficio di altri che, pur viaggiando con bambini piccoli, hanno deciso di non utilizzare il servizio affidandosi all’assegnazione casuale del posto. 

Se quindi siete in partenza dopo il 1° settembre dovete calcolare anche questo piccolo aumento della tariffa che incide anche se di poco nel prezzo finale del biglietto.