Pianificare una vacanza al mare per una famiglia con dei bimbi piccoli, molte volte risulta motivo di stress.

Le mamme come di consueto pensano alle comodità di coppia e dei loro figli,  e dopo un lungo periodo di lavori tra casa, famiglia e lavoro concedersi una sana vacanza è davvero salutare e produttivo.

Ma cosa cercano le mamme? Quali requisiti deve avere una spiaggia per poter soddisfare le esigenze delle mamme a favore dei bambini?

I nostri consigli sono sempre quelli di andare a cacciadi  spiagge alle quali sono state assegnate. “BANDIERA VERDE e BANDIERA BLU”. Per capire meglio, spieghiamo queste due definizioni:

BANDIERA VERDE:  è un riconoscimento dei pediatri italiani e i suoi requisiti sono: sabbia al posto di ciottoli, spazio fra gli ombrelloni per poter giocare, acqua che non diventi subito alta, in modo che possano immergersi in sicurezza. Spiagge attrezzate e presenza di assistenti di spiaggia, indispensabili per l’intervento in caso di emergenza, presenza di bar o ristoro che possa rispondere alle esigenze dei bambini. Ad esempio: spuntini o anche per scaldare il latte o Altri pasti per i più piccoli.

BANDIERA BLU: è un riconoscimento conferito della FEE ( Foundation for EnvironmentalEducation) alle località costiere europee che soddisfano criteri di qualità attinenti a parametri delle acque di balneazione, considerando la pulizia delle spiagge e gli approdi turistici, assicurando  l’assenza di scarichi fognari. Per bandiera blu si valuta anche la percentuale di raccolta differenziata, le piste ciclabili, aree pedonali, cura e decoro urbano, sicurezza e servizi in spiaggia.

Quindi ricapitolando una spiaggia pulita, tranquilla e adatta alle famiglia deve avere degli importanti requisiti,  che sono:

– facile accesso, ampia, attrezzata da lidi balneari ma anche con la possibilità di decidere se potersene stare in tranquillità montando il proprio ombrellone, tutto secondo le proprie esigenze.

– sabbia fine e delicata che permetta di stare in contatto a piede nudo con la sabbia stimolando il tatto,  sottolineano inoltre  i pedriati: “ i piedini dei bambini devono camminare il libertà, poggiandosi su sabbie morbide e confortevoli per favorire un corretto arco plantare in modo tale da contrastare malformazioni come il piede piatto.

– ampio arenile,  bambini e ragazzini possono giocare in spiaggia, divertirsi con i classici ed intramontabili giochi: racchettoni, paletta e secchiello, acquilone.

– mare  pulito, acqua cristallina,  fondale basso e temperatura mite dell’acqua.

A tal proposito scopriamo quali sono le spiagge bandiera blu e bandiera verde che offre la provincia di Ragusa:

Spiagge di Pozzallo

Unico  comune marinaro della provincia di Ragusa, Pozzallo,  ha ottenuto per diversi anni  consecutivi (dal 2002 al 2012)  la bandiera blu.  Nel 2014 Pozzallo riottiene nuovamente la bandiera blu, proprio per il suo  mare pulito, cristallino e dai bassi fondali,  con una sabbia fine e dorata.  Il suo clima è mite.

Pozzallo è anche bandiera verde: le spiagge sono attrezzate da lidi balneari che spesso intrattengono i bagnanti con animazione, quindi adatte a chi vuole divertirsi ma anche  a chi vuole godersi il sole e il mare  in tranquillità con i bambini che giocano sotto i loro occhi. La spiaggia pietre nere è costeggiata da palme che donano un tocco in più di bellezza e da un ampio lungomare che in tutte le stagioni dell’anno è luogo di ritrovo per molte famiglie. Il lungomare pietrenere è attrezzato  anche di una pista ciclabile e di un anfiteatro.  Famosa anche la  spiaggia raganzino,  che si trova nei paraggi del porto turistico: è una spiaggia più tranquilla, il mare è sempre piatto e caldo anch’essa attrezzata da stabilimenti balneari che garantiscono la sicurezza e le esigenze di tutta la famiglia.

Santa Maria del Focallo, sulla Ispica Mare

E’ una lunga spiaggia di 8km, con una combinazione perfetta di fondali bassi, dune di sabbia, mare limpido, a volte mosso, e un’ esclusiva tranquillità che sa di spensieratezza per tutta la famiglia. La spiaggia di Santa Maria del Focallo è caratterizzata da un’ estesa macchia mediterranea, vegetazione spontanea e protetta in particolar modo di acace, quale dà la possibilità di potersi organizzare per dei picnic sotto l’ombra. La spiaggia è attrezzata pure  da lidi,  i quali sono ben organizzati con servizi e animazioni. Sul litorale si trovano diverse strutture turistiche: Il Villaggio Marispica, facente parte del gruppo Grandi Viaggi, Il Borgo Rio Favara e vari ristoranti.

Marina di Ragusa

Molto incantevole ed interessante è la spiaggia di Marina di Ragusa, meta ogni anno di turisti sia stranieri che italiani. Spiagge ampie, dorate e ombrate da palme, mare calmo. In spiaggia spesso vengono organizzati tornei sportivi. Marina di Ragusa è molto ambita anche per il suo porto ristrutturato nel quale sia i turisti che gli abitanti del luogo fanno lunghe passeggiate per ammirare la bellezza del posto e perché no per andare a comprare qualcosa di carino nei negozi che vi si trovano. La spiaggia di Marina di Ragusa è l’ideale per chi vuole vedere, vuole divertirsi e per chi vuole la tranquillità.

Dove dormire

Per vivere intensivamente la vacanza in questo angolo di Sicilia potete consultare il portale Case Vacanze Pozzallo per trovare case ed appartamenti adatti a tutta la famiglia.