In Trentino la natura è magica e nasconde un mondo di folletti e fate, principi e principesse. Dove? Dietro ogni roccia, nei castelli incantati e lungo i sentieri che attraversano i boschi. Quest’estate vuoi far vivere ai tuoi bambini la loro fiaba preferita? Portali in Trentino, dove passeggiare nella natura diventerà un’esperienza magica e indimenticabile.

 

In Val di Fiemme insieme al pastorello Martin

I vostri bambini hanno dai 4 ai 10 anni? Allora il Sentiero del Pastore Distratto, sul Latemar, è quello che fa per voi! Martin, un simpatico pastorello, ma piuttosto distratto, ha bisogno del vostro aiuto per recuperare gli attrezzi che ha smarrito lungo il cammino nel bosco. Come fare a riconoscerli? Tranquilli, vi aiuterà il giocolibro che vi spiegherà anche come funzionano. Con una piccola deviazione raggiungerete anche una cascata e scoprirete i segreti dell’acqua. O ancora, le giocose api vi sveleranno il loro mondo, basta armarsi di cannocchiale e osservare, a distanza di sicurezza, gli alveari in cui lavorano laboriose.

➢ Scopri di più

 

Sentiero delle Muse Fedaie, San Martino di Castrozza

Un percorso pianeggiante percorribile da tutti, anche con i passeggini, per immergersi nel mondo della mitologia greca. Un tuffo nella storia in sette tappe che vi sveleranno l’importanza della biodiversità, dall’antichità a oggi. Un anello circolare che circonda Villa Welsperg, completamente immerso nella natura del Parco di Paneveggio – Pale di San Martino e all’arrivo ad attendervi un momento di relax con il percorso Kneipp.

➢ Scopri di più

 

Amolacqua, Madonna di Campiglio

L’acqua può scorrere tranquilla e in un attimo trasformarsi e formare vortici impetuosi. Un suggestivo itinerario nel cuore del Parco Adamello Brenta vi porterà a scoprire tutte le forme dell’acqua. Proverete l’emozione di camminare immersi nel fitto sottobosco di mirtillo rosso e nero. Per finire non perdetevi il meraviglioso spettacolo della Cascata di Amola, che si svela all’improvviso con giochi di spruzzi.

➢ Scopri di più

 

Alla scoperta delle orme dei dinosauri, Rovereto

Quanti anni hai? 10? Pensa che a Rovereto, 200 milioni di anni fa, quando la Valle dell’Adige era una vasta laguna, vivevano i dinosauri, incredibili creature risalenti al Giurassico. Ora puoi osservarne le orme impresse nella roccia e capire come questi animali si muovevano sul terreno. Qui, intraprendere un viaggio a ritroso nel tempo, è possibile: basta una giornata di sole e la voglia di stare all’aria aperta.

➢ Scopri di più

 

Al Meleto, un percorso dedicato alla mela, Val di Non

Al Meleto è il sentiero che per eccellenza vi porterà alla scoperta di un frutto tanto amato dai bambini: la mela. Una passeggiata adatta a tutta la famiglia per ammirare scorci sconosciuti della Valle di Non , panorami unici sui canyon e sul lago di Santa Giustina e divertirsi con giochi, fiabe interattive e installazioni.

➢ Scopri di più

 

Re Laurino e il Regno incantato delle rose, Val di Fassa

Nelle Dolomiti del Catinaccio, c’era una volta un antico sovrano di nome Laurino e nel suo regno vivevano bellissime principesse e creature magiche come gnomi e folletti. Fai un tuffo nel tempo e percorri anche con il passeggino, il Sentiero delle Leggende, dove tabelle illustrate, raccontano a grandi e piccini gesta e avventure di Re Laurino e dei suoi magici amici.

➢ Scopri di più

 

Ledro Land Art, Valle di Ledro

Ledro Land Art, l’incontro tra arte e natura. Un percorso nella pineta di Pur, dove alla magia del bosco, si aggiunge quella dell’arte con opere che rispettano e diventano un tutt’uno con il paesaggio circostante. Bizzarre mucche dalle grandi corna d’acciaio, una chiocciola gigante, omini di pietra, altalene sospese e tante altre opere tutte da scoprire.

➢ Scopri di più

Vedi gli Hotel per bambini in Trentino

 


Photo Credit: Modica, M. Berruti, A. Trovati,  R. Brunel,  S. Oradini,