Ci occupiamo della compagnia aerea Low Cost Ryanair perchè è quella che spesso offre dei biglietti scontatissimi e quindi una famiglia può viaggiare in aereo spendendo poco.

Se non avete mai volato con questa compagnia è bene che sappiate alcune cose:

DOCUMENTI

Tutti i passeggeri dei voli Ryanair (inclusi i neonati) devono essere in possesso di un documento di viaggio valido.

Carta identità

I passeggeri devono portare con sé un passaporto valido (con eventuale visto, se necessario) oppure un documento d’identificazione nazionale UE/SEE emesso dall’autorità governativa in occasione di tutti i viaggi.
Eventuali multe, penalità o costi derivanti da irregolarità nei documenti d’identità sono esclusivamente a carico del passeggero.

Passaporto

Se viaggiate con il passaporto ricordatevi che già da alcuni anni i bambini devono avere il proprio passaporto durante il viaggio (una persona per ogni passaporto).

Per motivi di sicurezza, i bambini al di sotto degli 8 giorni non possono essere accettati per il viaggio.

Ryanair – Viaggiare con neonati e bambini sotto i due anni

Per motivi di sicurezza i neonati (da 8 giorni a 23 mesi) devono sedersi sulle ginocchia di un adulto con una cintura da neonato fornita dal personale di bordo. Non possono avere un bagaglio da imbarcare. Possono invece portare un bagaglio a mano di 10 kg da imbarcare direttamente in aereo, ma non la borsa da 5kg che invece possono portare gli adulti oltre al bagaglio a mano.

Per i bambini sotto i due anni il trasporto di 2 attrezzature per bambini è gratuito. È consentito 1 passeggino più uno dei seguenti articoli: seggiolino per auto, seggiolino rialzato o lettino da viaggio.  All’arrivo all’aeroporto i 2 articoli gratuiti possono essere registrati per il viaggio al banco del check-in, che chiude 40 minuti prima dell’orario di partenza del volo.

I passeggini per bambini possono essere utilizzati fino alle scale dell’aeromobile dove saranno quindi restituiti dopo l’atterraggio (se le condizioni locali lo permettono).

Il latte e gli altri alimenti per bambini sono considerati essenziali, pertanto, se necessario, potete portare con voi bottiglie di latte di capacità superiore a 100ml. Potrebbe capitare che vi viene  chiesto di assaggiare il latte per provarne l’autenticità.

Nel bagaglio a mano possono essere portati alimenti per bambini in quantità sufficiente per la durata del volo. I vasetti sono preferibili alle confezioni di cartone, in quanto sono più facili da controllare e possono essere richiusi.

I pannolini e le salviette imbevute sono consentiti, mentre qualunque crema, pasta, lozione o gel non deve superare i 100ml e deve essere sistemato in una busta di plastica trasparente richiudibile da 1litro, come da restrizioni sui liquidi.

Bambini dai 2 ai 16 anni

I bambini dai due ai 16 anni possono volare con Ryanair solo se sono in compagnia di un adulto. Valgono le stesse condizioni degli adulti e quindi hanno diritto al loro posto a sedere, possono imbarcare i bagagli da stiva e portare a bordo il bagaglio a mano da 10 kg e una borsa di massimo 5 kg. Il prezzo del biglietto è lo stesso di quello applicato all’adulto.

Low Cost Ryanair – Volare con la famiglia

Dal primo settembre 2016 Ryanair ha preso una decisione per quel che riguarda le famiglie che influisce sul costo finale del biglietto. Per far si che tutti i membri di una famiglia vengano sistemati in posti attigui è obbligatorio prenotare i posti (i minori non possono viaggiare seduti lontano dai genitori – costo 4 Euro scontato per le famiglie). Di questa novità ne avevamo già scritto qui

Family extra

Da un pò di tempo Ryanair  cerca di agevolare le famiglie offrendo alcuni sconti.

Se volate con dei bagagli da stiva, quella del vostro bimbo costa la metà. Se poi vostro figlio ha volato due volte nell’anno civile potete chiedere uno sconto del 20% per il suo terzo volo. Per ottenerlo dovere cliccare al link al modulo per fare la richiesta di sconto.


LEGGI ANCHE: Checklist: partire preparati per i viaggi in aereo con i bambini


Bambini non accompagnati

Ryanair non acconsente al trasporto di minori (sotto i 16 anni) non accompagnati. I minori di 16 anni devono essere sempre accompagnati da un passeggero di almeno 16 anni di età. NON sono disponibili servizi di accompagnamento e altre prestazioni speciali

Affido

I minori italiani sotto i 14 anni che viaggiano con un solo genitore o il tutore devono essere in possesso di un “affido”, che deve essere firmato dal genitore che non è in viaggio.

Snack a bordo

Ricordatevi che gli snack a bordo sono a pagamento (abbastanza cari) e spesso non sono di nostro gradimento. Se pensate che i vostri bambini vogliano mangiare qualcosa durante il volo è meglio se lo comprate prima.


Le informazioni sopra riportate le abbiamo tratte dal sito Ryanair.com. Purtroppo queste disposizioni possono cambiare senza che noi ne veniamo a sapere, per cui vi consigliamo sempre di far riferimento a www.ryanair.com nella sezione “domande sui viaggi”

Consigliamo alcuni accessori di viaggio interessanti che abbiamo trovato sul sito Amazion.it:

Altri accessori da viaggio li trovate su questa pagina.