Il carnevale asburgico di Madonna di Campiglio

Il Carnevale di Madonna di Campiglio vanta una lunga tradizione che risalirebbe al 1876, dopo che l'Arciduca Alberto d'Asburgo, zio dell'Imperatore Francesco Giseppe, si fu stabilito nel paese di Arco, in provincia di Trento.

Per rivivere questa epoca gloriosa, Madonna di Campiglio propone una suggestiva rievocazione storica: antichi mestieri e carri allegorici, ma anche lussuosi balli in costume. L’usanza del Carnevale Asburgico è stata ripristinata negli anni Sessanta, dopo essere stata vietata dalle autorità austriache nel 1912.

Dall’1 al 4 marzo 2014, la località alpina suonerà le note dei walzer viennesi dell’Ottocento, con cavalieri e dame, duchi e duchesse, ussari a cavallo