Crociera con i bambini
navi da crociera

Ritenuta fino a pochi anni fa un tipo di vacanza riservata solo ad una certa fascia d’età e poco adatta alle famiglie con bambini, oggi la crociera è una formula di vacanza che ben si adatta anche alle esigenze e alle aspettative di un nucleo familiare (fatto piuttosto insolito per quel che riguarda le vacanze).

Pacchetti dedicati interamente alle famiglie rappresentano la fascia di maggior sviluppo per quel che riguarda le crociere e non c’è nave che non abbia zone e programmi riservati ai bambini di tutte le fasce d’età. Sia i bambini più piccoli che gli adolescenti troveranno a bordo un’ampia scelta di attività che riusciranno sicuramente a coinvolgerli.

I Mini-club, ormai molto frequenti nelle navi, consentono ai genitori di trascorrere alcune ore in libertà, con la sicurezza che i loro bambini godono di attività divertenti ed adattate alla loro età.

Beninteso, bambini e genitori possono utilizzare insieme le numerose infrastrutture solitamente presenti nelle navi da crociera: piscina, sala “fitness”, o ancora cinema sono aperti fin dalla mattina e per tutto il giorno.

Ma quali sono i veri vantaggi di una crociera?

Innanzitutto bisogna porsi alcune domande per vedere se la crociera è la formula di vacanza che risponde alle vostre esigenze.

1. Dove volete andare?

Mediterraneo? Hawaii? Scandinavia? Questi sono solo alcuni dei luoghi che si possono visitare. Oggi sono veramente molte le mete che si possono raggiungere a bordo di una nave. Solitamente le crociere in inverno vengono organizzate nella zona caraibica e in estate nel Mediterraneo e in Scandinavia

2. Quanto tempo avete?

Una settimana? Due? O solo pochi giorni? Ci sono compagnie che offrono assaggi di crociere che durano solo un fine settimana o che sfruttano la durata di qualche ponte e altre di durata maggiore che vi permettono di raggiungere mete più lontane ed esotiche.

3. Quando volete partire?

La crociera non è più solo legata alla stagione estiva. Ci sono crociere anche a Natale, Capodanno o Pasqua, in autunno e primavera.

4. Quanto volete spendere?

Nella crociera tutto (o quasi) è compreso nel prezzo, dai pasti, alle attività per bambini, agli spettacoli.

Il costo della crociera dipende soprattutto dal tipo di sistemazione che si sceglie che può andare dalla cabina interna alla suite con balcone privato con vista sul mare.
Inoltre, soprattutto nella bassa stagione, ci sono molte offerte dedicate alle famiglie nelle quali i bambini e i ragazzi non pagano.

Dove prenotare

Se siete pronti a partire il sito Crocierissime.it propone crociere a prezzi scontati con Costa Crociere, MSC Crociere ed altre compagnie