cosa vedere a lussemburgo

Se cercate una meta insolita ma allo stesso tempo ricca di atmosfera natalizia e tradizione, e con incantevoli mercatini natalizi il Lussemburgo potrebbe rivelarsi una destinazione da prendere in considerazione.

Le casette di legno dei mercatini di Natale  trasformano la città di Lussemburgo in un grande villaggio di Natale ed è impossibile non rimanere colpiti dalla suggestiva atmosfera festiva che caratterizza la città: le luci natalizie e gli addobbi illuminano le strade e vivacizzano le case e la musica natalizia fa da sottofondo alla ruota panoramica e alle giostre.

cosa vedere a lussemburgoI mercatini natalizi di Lussemburgo

Nella città di Lussemburgo vengono allestiti diverse tipologie di mercatini a tema:

Il mercatino  “tradizionale” a Place d’Armes

Questo mercatino è caratterizzato da un’atmosfera natalizia tipicamente lussemburghese e stand che offrono il meglio dell’artigianato locale e della cucina tipica tradizionale come come il Grillinger, il Mettwurscht (salsicce lussemburghesi) o le Gromperekichelcher (frittelle di patate)

Il mercatino “cosmopolita” a Place de la Constitution

Visitare questo mercatino significa andare anche alla scoperta delle tradizioni natalizie di altri Paesi in quanto negli chalet in legno trovate specialità culinarie e artigianato provenienti da tutto il mondo.

Il mercatino “artigianale” del quartiere della stazione

In questo mercatino,  oltre al classico street food e alle bevande calde dei mercatini dell’Avvento si può acquistare una selezione di oggetti e decorazioni natalizie di fattura artigianale.

Il mercatino “gastronomico” nella zona del Grund

Se amate assaggiare cibi e prodotti locali dovete visitare questo mercatino. Vi trovate specialità come sanguinaccio, lumache, patate al forno ripiene, foie gras, panini a base di Angus, formaggi grigliati e l’imperdibile bouneschlupp, una gustosa zuppa di fagioli verdi, patate, pancetta e cipolle.

I mercatini solidali di “Roude Pëtz” nella Grand-Rue,

Non meno importanti sono i mercatini solidali dove celebrare il vero spirito del Natale sostenendo le associazioni benefiche locali che raccolgono fondi mettendo in vendita i propri prodotti.

Oltre ai mercatini, Lussemburgo durante le festività natalizie offre tantissime attrazioni adatte a tutti. Da fine novembre fino all’ Epifania le strade della città sono decorate dalle spettacolari decorazioni del Winterlights, il festival delle illuminazioni natalizie con ben 20.000 luci che adorneranno 220 alberi lungo il centro storico della Capitale. In Place de la Constitution, invece, verrà eretta una grande ruota panoramica alta ben 32 metri, dalla alla quale sarà possibile ammirare il suggestivo panorama della città illuminata dall’alto.

Dopo la visita di questi mercatini e shopping natalizio non c’è niente di meglio di un po’ di relax nei tanti caffè, pasticcerie e shop gastronomici che si trovano lungo le vie del centro della città e dove si possono gustare prodotti di alta qualità. Da non perdere per i bambini anche la pista di pattinaggio sul ghiaccio, proprio al centro della città.

Cosa vedere nella città di Lussemburgo con i bambini

La Città Vecchia della Capitale e le sue antiche fortificazioni sono iscritte al Patrimonio dell’Umanità UNESCO dal 1994, a testimonianza di una storicità del territorio. La caratteristica Città Vecchia si contrappone alla modernità della Città Nuova, sede di molte istituzioni comunitarie come la Commissione europea e l’Istituto statistico Eurostat.
cosa vedere a lussemburgo
Passeggiando lungo i canali della Città bassa, chiamata anche Grund, si può ammirare la successione armonica di antichi edifici e nuovi palazzi del potere e della cultura, dove una popolazione variegata si incontra e si ritrova.
Imperdibile per chi viaggia con i bambini è il Museo di Storia Naturale. Il nuovo edificio ha aperto le sue porte al pubblico nel dicembre 1996 e nelle dieci sale di questa moderna struttura sono illustrate attraverso postazioni interattive le diverse regioni lussemburghesi, i paesaggi e lo sviluppo della vita sulla terra sin dall’origine dell’universo.

Luxembourg Card

Scoprire e visitare il Lussemburgo risparmiando tempo e denaro è facile grazie alla Luxembourg Card. Si può scegliere tra tre diverse soluzioni: 1, 2 o 3 giorni ed è possibile avere l’accesso gratuito o ridotto presso oltre 60 musei e attrazioni turistiche in tutto il Lussemburgo. Inoltre, la card consente di viaggiare gratuitamente su treni e autobus di tutto lo Stato.

Come raggiungere Lussemburgo

Il Lussemburgo si raggiunge facilmente grazie a Luxair, la compagnia aerea di bandiera che opera tutto l’anno con voli da Milano, Roma e Venezia.  Per i bambini sotto i due anni, la compagnia mette a disposizione le cosiddette “cinture-canguro”, in modo che possano tranquillamente viaggiare sulle ginocchia dei genitori, mentre ai bimbi più grandi viene offerto un simpatico omaggio per non annoiarsi!
Grazie agli autobus di linea che partono da Lux-Airport circa ogni 20 minuti, è possibile raggiungere la città in poco tempo e al solo costo di un biglietto (€2)