natale amsterdam
Canali illuminati per le feste natalizie

Il freddo nordico suggerisce di visitare Amsterdam in estate piuttosto che in inverno. Ma andarci durante il periodo natalizio è da tenere in considerazione per la particolare atmosfera di tutte le luci che si riflettono nei suoi canali.

Le strade sono tutte illuminate a festa e all’imbrunire tutti i ponti sui canali e numerosi edifici storici si illuminano dal crepuscolo per tutta la notte trasformandosi in uno spettacolo fiabesco.

In Piazza Dam e in Piazza Leidseplein si trovano due immensi pini con addobbi natalizi.

Non perdetevi poi una visita al tradizionale mercato dei fiori, che si estende lungo il canale Singel, tra le piazze Muntplein e Koningsplein. Le sue bancarelle e le chiatte ai bordi dei canali sono festosamente illuminate da luci natalizie e da lanterne ed emanano intensi profumi di pino, agrifoglio, vischio, fiori e frittelle.
La grande Piazza “Museumplein” di Amsterdam si trasformerà in una vera e propria piazza natalizia, ospitando un presepe vivente, un mercatino natalizio originale che ospita zoccolai, soffiatori del vetro, un presepe vivente e molte altre curiosità.

amsterdam natale light festival

I bambini si potranno divertire su nostalgiche giostre tipo carosello, oppure fare un giro con un piccolo trenino fiabesco e per finire salire a bordo di una slitta trainata da cavalli.

Sul laghetto antistante la piazza si potrà inoltre pattinare. Tutto ciò porta il visitatore ad immergersi in un clima fiabesco.

Amsterdam Light Festival

L’Amsterdam Light Festival è l’imperdibile evento natalizio della capitale olandese. Dal 30 novembre al 21 gennaio 2018, il centro di Amsterdam sarà ricco di atmosfera natalizia con spettacolari illuminazioni.
Durante l’Amsterdam Light Festival, installazioni ed opere d’arte  realizzate da artisti contemporanei, designer e architetti illumineranno i canali di Amsterdam e la zona portuale. Gli artisti presenteranno ben 35 opere d’arte.  Ai Weiei, rinomato artista e attivista a livello mondiale, sarà l’artista di spicco di questa edizione.

amsterdam natale light festivalamsterdam natale light festivalI punti salienti del Light Festival sono:

– L’itinerario Dell’ Illuminade. Dopo cinque edizioni di successo dell’ Illuminade, il Light Festival di Amsterdam ha deciso quest’ anno di fare le cose un po’ diversamente. Per la prima volta, l’ esposizione si svolgerà presso il Marineterrein Amsterdam, una nuova e fantastica location a pochi passi dalla Stazione Centrale di Amsterdam.

Dal 14 dicembre al 7 gennaio, questo luogo storico sarà illuminato da varie installazioni d’ arte luminosa.

– Il tour in battello Water Colours. Uno speciale tour in battello lungo i canali di Amsterdam farà ammirare ai visitatori progetti, installazioni e creazioni di luce degli artisti internazionali che espongono al Light Festival.


LEGGI ANCHER: Amsterdam con bambini: Musei e collezioni


Cos’ altro vedere ad Amsterdam

Il modo migliore per scoprire Amsterdam è dall’ acqua. Puoi iniziare la visita con un giro dei canali, (cosa che tra l’ altro piace molto ai bambini) per scoprire il più grande centro storico di una città europea, con quasi 7000 monumenti risalenti ad epoche dal XV al XIX secolo.

Alla Piazza dei Musei si trova il Rijksmuseum, che custodisce opere di opere di Vermeer e Rembrandt, come la famosa “Ronda di notte”. Vicino c’è il Museo Van Gogh, che ospita la più grande collezione Van Gogh al mondo.

 

INFORMAZIONI

Per vedere il programma dell’ Amsterdam Light Festival collegatevi qui

Biglietti mezzi pubblici

Se atterrate all’aeroporto di Schiphol, potete acquistare direttamente all’ aereoporto l’Amsterdam Travel Ticket, un biglietto che vi permette di raggiungere ed esplorare la città con i mezzi pubblici. E’ disponibile per 1, 2 o 3 giorni e consente di viaggiare in 2a classe sui treni da e per l’aeroporto di Amsterdam-Schiphol verso qualsiasi stazione di Amsterdam. Il biglietto include inoltre viaggi illimitati su tutti i tram, autobus, metropolitane e traghetti gestiti dall’azienda di trasporto di Amsterdam GVB.

CURIOSITA’ NATALIZIA

I bambini ricevono i regali il 6 dicembre e a portarli è San Nicola che i bambini chiamano familiarmente “Sinter Klaus“.

Amato e venerato un po’ in tutta Europa, specie in Belgio e in Olanda, veniva ricordato il 6 dicembre: in groppa a un asinello bianco oppure a cavallo, andava nella case portando doni ai bimbi buoni. Secondo certe tradizioni, lo accompagnava lo gnomo Peter il Nero, che puniva i bambini cattivi.

 


Foto di: NBTC Holland Media Bank