halloween eventi per bambini

Il Castello di Rivalta é il luogo per eccellenza dove trascorrere la notte di Halloween. Qui si possono rivivere le cupe atmosfere che questa festa richiede.

In occasione della notte di Halloween il Castello di Rivalta si veste di magia, di atmosfere suggestive ed è pronto ad accogliere i suoi visitatori con un programma di eventi ricco e variegato.

Per due giorni il Borgo ed il Castello si ammantano di uno oscuro scenario che vi permetterà i scoprire la storia oscura di questi luoghi.

La notte di Halloween, la notte nella quale, secondo la tradizione celtica, gli spiriti dei morti fanno ritorno sulla terra, il Castello apre le sue porte per farvi provare emozioni da brividi.

Per le popolazioni celtiche, che basavano la loro sopravvivenza sull’agricoltura, l’anno nuovo iniziava il 1° novembre e nella notte del 31 Ottobre si festeggiava Samhain, ovvero la fine dell’estate, in cui i mortali ringraziavano gli spiriti per i raccolti estivi.

Ai quei tempi era infatti credenza comune che, nella notte di fine estate, le barriere tra il mondo dei vivi e quello degli spiriti si assottigliassero a tal punto da permettere a questi di tornare sulla terra.

Da qui, discese l’uso di lasciare davanti alle porte delle abitazioni dei dolcetti, in modo da ingraziarsi le anime dei defunti, o di appendere lanterne ricavate nelle zucche, le famose jack-o-lantern, per guidarne il cammino.

La fioca luce delle candele guiderà invece i visitatori alla scoperta di nuovi misteri e segreti che albergano nel cuore del Castello, e, con un po’ di coraggio, anche i più piccoli potranno godere appieno di questa festa, che di anno in anno diventa parte della nostra tradizione.

Una due giorni così ricca da soddisfare le esigenze di tutti i nostri visitatori con un programma variegato per adulti e per bambini, divertente ma, anche, terribilmente spaventoso.

31 ottobre: Horror Night : “Il castello degli orrori”

Il Castello di Rivalta si trasforma per la Notte di Halloween ed apre i suoi cancelli a chi è cerca di brividi e divertimento. Un terrificante tour del maniero, illuminato a candela ed infestato da inquietanti creature

La manifestazione si svolge anche in caso di mal tempo

Costo della manifestazione:

Adulti 20,00 euro ( con pagamento con bonifico entro e non oltre il 15.10.19) 25,00 euro ( dopo il 16.10.19)

1 novembre: halloween per bambini con animazione “Il segreto del fantasma”

Al Castello di Rivalta, ultimamente, si manifestano strani fenomeni: nelle tenebre della notte, singhiozzi agghiaccianti, folli urla e boati assordanti risuonano nei corridoi e nelle sale dell’antica Fortezza, ed alla mattina seguente vengono ritrovati alimenti di ogni genere, sparsi sul pavimento…

Sembra che il Fantasma Giuseppe, cuoco sopraffino, sia improvvisamente impazzito, ma dietro alle apparenze si cela un oscuro mistero…

Solo un gruppo di bambini coraggiosi, guidati da un improbabile esperto di fenomeni paranormali, potrà svelare la verità! Avrete il coraggio di introdurvi nel Castello infestato, lungo un percorso irto di ostacoli, tranelli e terribili prove da superare, e far luce sul mistero? Un’avventura da piccoli brividi, con personaggi bizzarri, gag divertenti e tanti giochi ed enigmi da risolvere insieme.

Programma completo:

– mattino: si svolgono solo visite guidate storiche alle ore 10.30 oppure 11.30.

– pranzo: possibilità di prenotare presso la FORESTERIA del Castello di Rivalta con menù

convenzionato a 19.00 euro

– pomeriggio: tour con animazione con partenza ore 14:00 o 15:00 .

Costo della manifestazione:

Tariffe (pranzo escluso): 20,00 euro adulti e 15,00 euro bambini ( dai 3 ai 12 anni)

Possibilità di pranzo, all’interno della Foresteria del Castello sia per adulti che bambini. L’evento avrà luogo anche in caso di pioggia: tutte le attività previste si svolgeranno al coperto

Informazioni

Telefono per informazioni:  339/2987892
Mail per informazioni: castellodirivalta@gmail.com
Sito internet: www.castellodirivalta.itwww.castellorivalta.blogspot.com 

Come arrivare al castello di Rivalta

Uscita PIACENZA SUD; prendere la tangenziale percorrerla fino in fondo oltre l’uscita stadio ( non uscire ), proseguire oltre questa uscita direzione GOSSOLENGO- GAZZOLA