Se dovete affrontare un lungo viaggio con i bambini in auto o in treno e vi angoscia la sola idea di intrattenere i bimbi per molte ore, allora vi consigliamo di preparare la “busta delle sorprese” una busta o una scatola che raccoglie diverse sorprese da distribuire lungo la durata del viaggio. Certo, l’inconveniente potrebbe essere che una volta che i bambini scopriranno che c’è una busta piena di giochi che li aspetta non vi daranno più tregua. Ma se voi saprete giocare bene questa carta, allora il viaggio diventerà piacevole anche per i bambini.

Alcune regole

Per far si che lo stratagemma della busta delle sorprese funzioni, dove stabilire in anticipo delle regole di come e quando i bambini riceveranno le sorprese. Potete fare ad ogni ora, o quando superate delle grandi città, ogni 100 km oppure quando fate una sosta. Sta a voi decidere, ma l’ importante è rispettare i tempi che vi siete dati.


LEGGI ANCHE: 36 giochi passatempo da fare in auto con i bambini

pubblicita

Cosa mettere nella busta delle sorprese

  1. Considerate il fatto che oltre ai giochi ai bambini piacciono molto anche le sorprese, per cui non dovete comprare necessariamente dei giocattoli costosi, ma basteranno anche dei piccoli pensierini per farli contenti.

2. Consentire al bambino di aiutarvi a scegliere che tipo di oggetti vorrebbe trovare. La scelta finale la dovete fare però voi in modo che ci sia l’elemento sorpresa che li terrà incuriositi.

3. Per allungare poi il tempo della sorpresa incartate anche due o tre volte quello che avete comprato. Potete utilizzare ritagli di carta regalo, sacchetti del pane, carta da cucina. L’ importante è che i bambini non riescano a capire subito di quale sorpresa si tratti.

4. Potete poi mettere nella busta anche il gioco preferito del vostro bambino o anche dei dolcetti, lecca lecca, album da colorare, scotch, post it, libricini, fumetti, Sudoko, carte…

Eccovi alcune idee

Nessun prodotto trovato.