vacanze in portogallo

Componenti : 2 adulti e 2 bambini di
Periodo : dicembre
Mezzo di trasporto : aereo
Modalità di alloggio : hotel

Piu’ che un diario, ecco la mia pagella dei luoghi e delle attrazioni meritevoli e di quelle secondarie o addirittura evitabili.

Puo’ essere uno strumento utile per chi, come noi, ha voluto vedere il piu’ possibile in soli 6 giorni e con 2 bambini (6 e 9 anni: daro’ suggerimenti anche per loro) al seguito. Non troverete tante spiegazioni ma… credetemi: garantisco che i giudizi sono assolutamente affidabili!

Quando il giudizio e’ neutro (=) vuol solo dire che l’attrazione non merita avendo poco tempo: chiaro che con piu’ giorni, allora, puo’ valerne la pena!

Quello che non e’ citato e’ perche’ non ho avuto tempo di vederlo, non perche’ lo giudico negativamente!

A dispetto del periodo sfavorevole, abbiamo trovato sempre o sole o coperto e temperature miti (al sole anche in maglietta!), ma mai pioggia; il piumino pesante non e’ servito.

In generale ci hanno colpito:

  • la cordialita’ della gente (specie al sud e nei piccoli centri)
  • la bellezza dei luoghi
  • le 2 cose di cui le citta’ portoghesi sono piu’ ricche, ovvero “azulejos” (piastrelle decorate, specie azzurre, con cui rivestono case, chiese, ecc.) e “pastelerias” (pasticcerie-bar, una ogni 100 mt.).

Ecco il mio elenco, luogo per luogo, e col voto (+, -, =); il segno (*) e’ per i bambini:

Lisbona

1) Quartiere di Belem (++): Torre (++), Padrao (+), Monasteiro (+++), museo delle carrozze (++) (*)

2) Castello (=) vale solo per il panorama sulla citta’

3) Quartiere di Alfama (-)

4) Stazioni della metro (+): l’una diversa dall’altra; quella dell’expo e’ spettacolare

5) Tram 28 (+) (*)

6) Calcada da Gloria (+): e’ una funicolare che porta su al miradouro de San Pedro in un minuto

7) Iglesia di S. Roque (++)

8) Quartiere Baixa-Chiado e Bairro Alto (+), specie quest’ultimo ha alcune graziose stradine con pub alla moda

9) Cattedrale del Se’ (=)

10) Quiartiere. Parco delle Nazioni (area ex expo) (++) (*): merita per l’architettura, l’acquario e la funivia

11) Miradouro di Santa Luzia (+): bella vista sul quartiere di Alfama

Suggerimenti

– Cercate di andare nei musei di domenica mattina: quelli nazionali sono gratis

– I prezzi sono piu’ bassi che a Porto: nel mercatino (*) di fronte al Monastero di Belem ho comprato un gruppo di 4 azulejos non antichi, ma vecchi e belli a 15 Euro

– Ristoranti: imperdibile mangiare l’arroz de moriscos in Rua Sapateiros 177, poi troverete ovunque tantissime minuscole trattorie dai prezzi bassi e atmosfera di una volta!

– Hotel: sono stato nella Pensao Fonte Luminosa. Posto dignitoso e tranquillo ma soprattutto esattamente sopra la fermata della metro (*)


LEGGI ANCHE: Week end a Lisbona con i bambini


Sintra

1) Palazzo della Pena (++) eccentrico

2) Parco del Palazzo della Pena (=)

CABO DA ROCA (++)

EVORA (-) una delusione

Coimbra

1) Universita’: Libreria (++) (*), Cappella (++), due sale degli esami (+)

2) Portugal dos Pequenitos (*): parco giochi per i bambini

Suggerimenti

Gia’ che eravamo nell’Universita’ ed era ora di pranzo, abbiamo mangiato nella mensa interna pagando poco e mangiando piu’ che discretamente

Guimares

1) Castello (+) (*) di autentico non c’e’ nulla, ma l’insieme e’ stato ricostruito alla perfezione

2) Case & stradine del centro storico (++): le piu’ belle viste in Portogallo

Suggerimenti

– L’Hotel Ibis e’ buono per il rapporto qualita’/prezzo; nella ricca 1a colazione il latte non e’ uht!

– Ottimo uno dei ristorantini di Piazza Sao Tiago

Oporto

Piu’ bella (anche se meno rilassata) di Lisbona, con una quantita’ impressionante di gente per le strade 1) Chiesa di San Francesco (++) (*)

2) Piazza del Municipio (+): bei palazzi grandiosi

3) Llibreria Lello (++) (*): ci hanno girato scene di Harry Potter

4) Mercado de Bolhao (+)

5) Quartiere della Ribeira (++): piccolo, bellissimo ma strapieno di turisti

6) Ponti sul Douro (+): meritano i due di Eiffel e del suo allievo

7) Passeggiata sul lungomare di Villa Nova de Gaia (++): all’imbrunire il panorama di Oporto e’ da mozzafiato

8) Visita alle Caves (cantine dove il Porto viene fatto invecchiare nelle botti) di V. N. de Gaia (++) (*)

9) Stazione di Sao Bento (=)

Suggerimenti

– assaggiate le salsiccette e patatine fritte (*) nella paninoteca Republica dos Cachorros in Praca dos Poveiros (ma evitate il panino “francesinha”!) accanto all’Hotel Ibis

– occhio ai prezzi alti come a Milano

– anche qui consiglio l’Hotel Ibis Centro: e’ molto centrale, economico e tranquillo, inoltre e’ in alto e la passeggiata verso i luoghi interessanti e’ tutta in discesa