vacanze in bicicletta

Negli ultimi anni sono tantissime le famiglie che hanno deciso di dedicarsi ad un nuovo modo di viaggiare, più autentico e sostenibile. Partire per le vacanze in bici con i bambini può rivelarsi un’esperienza divertente e formativa allo stesso tempo, immergendosi alla scoperta della natura o di meravigliose città d’arte. Esistono diversi tour, sia in Italia che in Europa, che possono essere percorsi senza timori anche con i più piccoli, l’importante è seguire alcuni accorgimenti: ecco 6 consigli per vivere un viaggio indimenticabile.

Cicloturismo: 6 consigli in viaggio

vacanze in bicicletta

Se ti stai apprestando ad organizzare il tuo primo viaggio in bicicletta con i bambini, è importante avere chiare alcune informazioni di base riguardanti destinazione, abbigliamento, alimentazione e altri aspetti. Viaggiare in bici con i bambini è il modo migliore per riscoprire un autentico contatto con la natura e la bellezza dei paesaggi visitati, per questo è utile mettere in campo alcuni piccoli consigli per regalarsi una vacanza straordinaria.

Allenamento pre partenza

Il primo aspetto importante è prepararsi fisicamente alla partenza nei mesi che precedono il viaggio. Puoi sfruttare i momenti liberi, in particolare nel weekend, per sperimentare delle brevi gite in bici con i tuoi bambini, in modo che prendano confidenza con il mezzo e si appassionino a questa modalità di trasporto, divertente e rilassante allo stesso tempo.



Scegliere la destinazione giusta

Quando devi scegliere la destinazione delle vacanze in bici della tua famiglia, è fondamentale non eccedere con percorsi complessi o troppo lunghi. Il cicloturismo è un’esperienza unica, ma deve essere affrontata step by step, individuando un percorso possibilmente immerso nella natura, in cui non manchino anche attrazioni per i bambini, come fiumi e laghi balneabili e parchi divertimento.


LEGGI ANCHE: In bici con i bimbi: ciclabile Peschiera – Mantova


Condividi l’itinerario

vacanze in biciclettaPrima di partire, cerca di coinvolgere il tuo bambino nella creazione dell’itinerario, raccontandogli quali sono i luoghi che visiterete e le esperienze uniche che potrà vivere. Per lui sarà più facile sentirsi protagonista e immaginarsi come un vero esploratore.

Abbigliamento tecnico

Per vivere una vacanza in bicicletta, è necessaria utilizzare l’abbigliamento adeguato: prediligi per il tuo bambino abiti chiari e in cotone. Non dimenticare il cappellino, fondamentale durante le escursioni, e un paio di scarpe da ginnastica comode, resistenti e anche impermeabili.

Organizza bene le soste

Un bambino in viaggio ha bisogno di avere il tempo per mangiare, giocare e anche riposarsi: organizza le tappe del tuo itinerario in modo equilibrato, senza eccedere con tratte troppo lunghe e faticose.

Alimentazione e idratazione

Durante un viaggio in bicicletta con i bambini, è importante alimentarsi e idratarsi in modo consapevole. Consumare la frutta fresca come spuntino è un ottimo modo per fare il pieno di vitamine tra una pedalata e l’altra; inoltre non bisogna mai dimenticare di riempire la propria borraccia perché i bambini devono bere almeno 2 litri di acqua al giorno.

Kit medico

Durante un viaggio in bicicletta è consigliabile partire leggeri, ma lo spazio per un piccolo kit medico non deve mancare. Cerotti, disinfettante, crema per le punture di insetti sono fondamentali per viaggiare in sicurezza ed essere pronti a risolvere i piccoli imprevisti che si possono manifestare.