verona con bambini

Verona è una città conosciuta soprattutto per la sua Arena e per essere legata a Giulietta e Romeo di Shakespeare. Oltre a questo, c’è molto altro da vedere e da fare in città, soprattutto se visitate Verona con i bambini: una bellissima architettura, diversi siti storici, musei fino alle vivaci strade, piazze, parchi e mercati. La città inoltre è facilmente percorribile a piedi, il che la rende un luogo ideale per un viaggio con i bambini.

Le 10 cose da fare a Verona con i bambini

Cosa fare a Verona con i bambini? La maggior parte delle attività per famiglie e le principali attrazioni di Verona si trovano nel centro storico, come il famosissimo balcone di Giulietta, la medievale Torre dei Lamberti e l’Arena. La città ospita anche bellissime piazze e parchi, musei interattivi e un’imponente fortezza che si affaccia sul fiume Adige. Ecco la top 10 delle cose da fare a Verona:

1. Torre dei Lamberti

La Torre dei Lamberti è un ottimo punto di partenza per una visita a Verona. E’ una incredibile torre di avvistamento alta 84 metri risalente al XII secolo su cui si può salire ed avere una splendida vista panoramica della città. Potete salire le scale a chiocciola o, se vi sentite coraggiosi, prendere il vecchio ascensore. La particolarità della torre è che mentre si guarda verso la cima della torre, si ha l’illusione di vedere un occhio che ti osserva. A Palazzo Della Ragione, accanto alla torre, c’è un grazioso mercatino da esplorare per acquistare cibo, bevande e souvenir.

pubblicita

2. Balcone di Giulietta

verona con bambiniAnche se non ha alcun fondamento nella vita reale, Verona è la città di Giulietta e Romeo di Shakespeare. Non perdetevi quindi una visita al balcone di Giulietta, conosciuto in tutto il mondo. Pagando un piccolo extra ci si può affacciare dal balcone e i bambini si divertiranno a salutare la folla sottostante e a esplorare la dimora. C’è anche un museo con oggetti di scena del film Romeo e Giulietta, mostre divertenti e si può anche inviare una lettera a Giulietta dai computer che si trovano all’interno.

3. Museo dei bambini

A Verona si trova il primo Children’s Museum del Nordest, quarto del genere in Italia. E’ un museo interattivo per bambini e ragazzi fino a 12 anni  dove l’apprendimento di scienza, tecnologia, ingegneria, arte e matematica avviene attraverso il gioco. In un ambiente informale e coinvolgente, bambini e genitori possono apprendere e fare delle scoperte in una maniera completamente innovativa.
Le attività per le famiglie comprendono: la visita e le esperienze presenti nell’Area Interattiva e i laboratori ThinkLab durante il fine settimana. Consultate il sito web per conoscere i vari eventi speciali e i laboratori che potete prenotare prima della vostra visita.

4. Arena di Verona

verona con bambiniE’ impossibile visitare Verona con i bambini senza visitare questo anfiteatro, che è più antico del Colosseo di Roma. Cogliete l’occasione per ammirare il panorama salendo i 50 livelli di posti a sedere. I bambini più piccoli si divertiranno a esplorare i corridoi e i corridoi sotterranei, per poi correre fuori nell’impressionante area di spettacolo ovale. Perché non provare questo tour guidato dell’Arena romana, che salta la fila?

5. Museo di Scienze Naturali di Verona

Il museo è inserito all’interno di uno splendido palazzo storico, Palazzo Pompei. Le collezioni sono organizzate nelle sezioni di Botanica, Geologia e Paleontologia, Preistoria, Zoologia.Non è un museo con postazioni interattive, ma riesce comunque ad attirare l’ attenzione dei bambini.  È possibile prenotare visite e percorsi ludico-didattici per i bambini.

6. Parco delle Mura e dei Forti

Il Parco Delle Mura e dei Forti, che circonda la città di Verona, è un parco di 9 km con mura cittadine, fortezze risalenti al Medioevo, percorsi naturalistici e una fauna sorprendente. Prenotate una visita guidata ai sistemi sotterranei che collegano le fortezze per catturare l’immaginazione dei bambini.

7. Castelvecchio

A pochi passi dal centro storico si trova l’affascinante castello di Verona del XIV secolo, una vera e propria fortezza militare che si affaccia sul fiume Adige, con torri medievali, una galleria d’arte e splendide merlature che si susseguono lungo le mura e dalle sette torri angolari coperte. Ai bambini piacerà esplorare i passaggi e i camminamenti della fortezza, usati in passato come vie di fuga nei secoli precedenti, e scoprire la storia della città di Verona.

8. Ponte Scaligero

verona con bambiniAccanto al Castello il Ponte Scaligero, ancora più suggestivo se lo visitate con le luci del tramonto.

9. Piazza delle Erbe

A pochi passi dalla casa di Giulietta c’è Piazza delle Erbe, vivace e colorata grazie al mercato centrale ed alle numerose bancarelle dove si possono acquistare souvenir, abbigliamento, frutta o verdura. La Piazza è circondata da molti locali dove sedersi e guardare il mondo che passa. Non perdetevi una visita ai sotterranei di Benetton, dove potrete vedere le rovine romane all’interno del negozio.

10. Giardino Giusti

Un bel giardino all’italiana con un bel panorama sulla città. I bambini (soprattutto quelli più piccoli) si divertiranno a esplorare i sentieri, i labirinti, gli edifici e le statue di questo straordinario giardino all’italiana. Questo parco di Verona è una vera e propria oasi e offre un’ottima pausa dalle visite turistiche.

Gite di un giorno da Verona con i bambini

Verona si trova in una posizione perfetta per fare da base a gite di un giorno con la famiglia. Da qui potete ad esempio raggiungere facilmente il Lago di Garda ed i diversi parchi di divertimento nei pressi del lago. Le bellissime città di Venezia e Padova sono anche raggiungibili per una gita di un giorno da Verona.

Itinerario di 2 giorni a Verona

Verona è uno di quei luoghi che è davvero meglio vedere a piedi, è accessibile e facile da percorrere e con gelaterie e pasticcerie ad ogni angolo di strada. Se volete visitare Verona con i bambini in due giorni, mettetevi dunque delle scarpe comode e prendete una mappa di Verona illustrata per bambini e seguite questo itinerario che vi proponiamo.

Come abbiamo scritto Verona offre molte attività per le famiglie, e c’è molto da vedere se la si visita in un giorno o meglio ancora in un week end. 

Primo giorno a Verona

cosa vedere a VeronaMattina: Iniziate la giornata partendo dalla bellissima Piazza Bra, la piazza più grande di Verona e considerata una delle più grandi d’Europa. E’ circondata da palazzi storici e vi si affaccia anche l’Arena di Verona dove i bambini si divertiranno a correre per i lunghi e bui corridoi che si snodavano sotto il palco principale e vedere l’area ovale degli spettacoli.

Una volta visitata l’ Arena, il Liston, il marciapiede lastricato che la fiancheggia Piazza Bra, si presta per passeggiare e per fare sosta in uno dei tanti caffè.

Pomeriggio: Visita al Museo di Scienze Naturali di Verona, situato proprio sul fiume Adige e a 10 minuti a piedi da Piazza Bra attraverso il Ponte Navi. È possibile prendere un autobus (52) da Piazza Bra e arrivare in 15 minuti. Se preferite l’ altro museo da visitare è il Museo dei Bambini con tutte le sue postazioni interattive.

Secondo giorno

Mattina: Visita alla Casa di Giulietta, dove potrete scattare splendide foto sul balcone e visitare il divertente museo. Poi potete pranzare e visitare i mercati e i negozi di Piazza Erbe e Via Mazzini. Piazza Erbe è a soli due minuti a piedi, dove si può salire sull’imponente Torre dei Lamberti per godere della vista sui tetti di Verona.

Pomeriggio: Visitate l’imponente fortezza trecentesca di Castelvecchio. Ai bambini piacerà molto attraversare l’imponente ponte di Verona che conduce al castello ed esplorare la fortezza stessa. 

Eventi per bambini a Verona

A settembre a Verona si svolge Tocatì, il Festival Internazionale dei Giochi in Strada. Il centro di Verona verrà svuotato dalle auto e verrà riempito con tantissimi giochi di strada italiani e stranieri. sarà un modo divertente per scoprire Verona con i bambini e partecipare a qualche nuovo gioco.

Guide di Verona per bambini