marche per bambini

Ospitiamo il diario di viaggio di Daniela che ci racconta la sua vacanza sulla Riviera del Conero descrivendoci quali sono le più belle spiagge da visitare con i bambini


Tema del viaggio: Le splendide spiagge della riviera del Conero con un bimbo di 5 anni
Componenti:3
Periodo: Ultima settimana di luglio 2020
Mezzo di trasporto: Automobile + roulotte
Tipo di alloggio: Roulotte in campeggio

Mi sono innamorata del mare infinito, delle spiagge e dei panorami romantici che offre  la riviera del parco naturale del Conero (Marche) così ho deciso, veramente all’ultimo, di organizzare questa vacanza per la mia famiglia.

Chi mi conosce sa che amo viaggiare soprattutto verso il mare, mi rilassa e adoro stare a contatto con la natura, il rumore delle onde, le cicale e i tramonti…

Noi siamo in 3, viaggiamo generalmente in macchina e sostiamo in Campeggio che al mio bimbo di 5 anni piace veramente molto.

Quest’anno eravamo ospiti con la nostra roulotte del Camping Village Riviera di Numana, struttura piccola ma molto ben organizzata, personale gentile, giovane e simpatico posizionato a cinque minuti a piedi dal centro di Numana (meravigliosa da visitare almeno qualche ora e godersi i panorami sulla riviera, il centro storico e magari una cenetta di pesce nei ristorantini con le terrazze a picco sul mare attrezzatissimi anche per bimbi piccoli).
vacanza nelle marche
A 10 minuti si trovano anche alcune delle spiagge più belle come la “spiaggia del Frate” e la “Spiaggiola”, raggiungibili grazie a un servizio bus navetta sempre puntuale con trasporto nella spiaggia dedicata agli ospiti del campeggio. Inoltre piscina e ristorante con animazione semplice ma adorabile apprezzata molto dal mio piccolo.
marche con bambini
Insomma un’ottimo punto di partenza anche perché dista solo 5 minuti dal porto dove partono le gite in barca per la magnifica “spiaggia Due Sorelle” da non perdere!

Noi abbiamo assistito al Tartaday  bellissima esperienza soprattutto per i bambini! che consiste nella liberazione di una tartaruga gigante guarita e quindi rilasciata in natura. Per mio figlio è stata un’esperienza indimenticabile a dir poco commovente!




LEGGI ANCHE: Alla scoperta della Riviera del Conero


La “spiaggia Urbani” è un’altra spiaggia particolare con l’affascinante grotta che si affaccia sul mare cristallino, vale la pena prendere sdraio e ombrellone e godersi una giornata prendendo magari un pedalò e curiosando tra le rocce della grotta.

Le spiagge che abbiamo visitato sono tutte di sassi e ghiaia fine, con il mare dai colori verde e azzurro che cambiano in base ai fondali e alla luce, con pesciolini che ti nuotano accanto e piccole conchiglie.  Spiagge non sempre facili da raggiungere perché prevedono a volte un po’ di sali e scendi comunque fattibile senza grosse difficoltà anche dai bambini che si divertono più di noi (almeno il mio con il suo zainetto si è sempre avventurano con piacere).

Per chi cerca le classiche spiagge ricche di giochi o animazioni non è certo il posto ideale, ma noi volevamo goderci il mare e la natura meravigliosa che questa zona della nostra splendida Italia offre e così anche il nostro piccolo si è divertito a scoprire ed apprezzare il mondo marino, i pesci, i granchietti neri, le rocce, i tuffi nel mare e non ha mai avuto bisogno di altro…

Una tappa che non può mancare a mio avviso per concludere questa esperienza è la “Baia di Portonovo” immersa nel verde del monte Conero con tante spiagge da scoprire come la “spiaggia di Mezzavalle” e una cena di pesce magari improvvisata come abbiamo fatto noi seduti in spiaggia in riva al mare dopo un magnifico bagno al tramonto!


Guest Blogger

Questo post è stato scritto da un “Guest Blogger”. Quantomanca è sempre lieto di ospitare altri appassionati di viaggi desiderosi di condividere le loro esperienze con i suoi lettori.
Se vuoi raccontare anche tu un viaggio, o hai scoperto una meta interessante per le famiglie, vai alla nostra pagina COLLABORA CON NOI per maggiori dettagli.

Guest Post: pubblica su Quantomanca i tuoi diari di viaggio con i bambini

E non è finita qui…

Per rimanere sempre informato su dove andare con bambini, e le offerte dei Family hotel seguici anche su Facebook, su Instagram,  su Twitter e iscriviti alla nostra newsletter.

Family Hotel nelle Marche