Seconda parte del viaggio in Canada

Dopo aver visitato bene Toronto, il viaggio procede verso le Cascate del Niagara.

5 giorno

Non é difficile raggiungere le cascate partendo da Toronto. Ci sono numerosi autobus che collegano la cittá a questa attrazione della natura. Il viaggio dura circa un’ora e mezza ed é bello vedere il paesaggio canadese dal finestrino del comodissimo bus.

Vedere poi le cascate é veramente emozionante, Soprattutto se si guardano nel punto dove l’acqua cade giú  per formare la cascata. Poco importa se tutt´intorno  ci sono negozietti per turisti e fast food. La bellezza e la grandezza delle cascate cattura tutto l´interesse e si vorrebbero fare centinaia di foto per trattenere l´emozione del momento. 

cascate del niagara

Oltre che dall´alto le cascate si possono ammirare anche dal basso e cioé navigando con un piccolo battello il „Maid of the mist“  che ti porta fino a sotto la cascata.

cascate niagara battello

6 giorno

Se si vogliono far contenti i bambini quando si visita Toronto bisogna anche andare a Centre Island, che come dice il nome é un´isoletta proprio di fronte a Toronto dove  gli abitanti della cittá vanno a farvi i picnic e passeggiate all´aria aperta.  Giá raggiungerla é un divertimento perché bisogna prendere un traghetto e poi sull´isola i bambini  potranno liberamente giocare o  potranno cavalcare  un pony, guidare  da soli una Ford d´epoca, o una mini barchetta

Ultimi giorni

Abbiamo avuto la fortuna ad assistere ad un PowWow, che é una festa tradizionale dove i nativi americani eseguono un insieme di danze e canti tradizionali.

toronto pow wow

Toronto é una cittá divisa in quartieri che prendono il nome dagli immigrati che vi si sono insediati per primi e cosí  per conoscere l´atmosfera multiculturale della cittá si puó decidere di passeggiare per “Little Italy”  dove sono presenti ( e come poteva non esserlo) numerosi ristoranti italiani, oppure uscire un pó  fuori dal centro per recarsi a “Little india”  dove trovare  negozi che vendono bellissimi sari o gioielleria indiana, oppure andare nel quartiere cinese non molto lontano dal centro che sembra proprio un angolo della Cina in terra canadese. Supermercati cinesi, pasticcerie cinesi, negozi cinesi, giornali cinesi….insomma un altra cittá dentro Toronto.