cosa vedere in abruzzo con i bambini

Se la vostra vacanza vi porta in Abruzzo o anche se siete solo di passaggio in questa regione, cercate di regalarvi del tempo per andare alla scoperta di alcune delle attrazioni che la regione offre. L’ Abruzzo, oltre ad avere delle belle spiagge è costellata di piccoli borghi dove il tempo sembra essersi fermato, di castelli imponenti che hanno fatto da sfondo a film e di montagne maestose dove staccare dalla quotidianità per trovarsi da soli nella natura.

1. Rocca Calascio – la fortezza più alta d’ Italia

Rocca Calascio Abruzzo
Ruderi Rocca di Calascio

Rocca Calascio, a 1500 m. di altezza è stato definito dal National Geographic uno dei 15 castelli più belli del mondo. Da qui lo sguardo si perde su pascoli verdeggianti, paesini arroccati, e montagne spoglie. Il castello e il borgo di Rocca Calascio fanno parte del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga ed è senza dubbio uno dei luoghi più suggestivi dell’Abruzzo.

  • Ingresso gratuito
  • Non adatta a passeggini o altri mezzi di mobilità

Per saperne di più leggete il nostro articolo: Rocca Calascio in Abruzzo, il fascino della fortezza più alta d’ Italia

2. Lago di Scanno – il lago a forma di cuore

Il Lago di Scanno è conosciuto principalmente per la sua romantica forma a cuore. È una delle mete abruzzesi più note da unire alla vista del centro storico del borgo di Scanno situato a poco meno di due chilometri dal lago.

Italia - vacanze con Bambini - Il bellissimo lago di Scanno (Abruzzo) - Quantomanca.com
Lago di Scanno Ph credit: Cesidio Silla
  • Attività gratuita
  • Adatta a tutti
  • Il lago è balneabile e ci sono zone attrezzate con bar e affitto sdraio e mosconi

3. Costa dei Trabocchi – bizzarre costruzioni per la pesca

L’ Abruzzo è conosciuto per la sua costa e le località di mare dove la spiaggia è sabbiosa e dolcemente degradante tanto che viene scelto da molte famiglie con bambini per le vacanze estive. Uno dei tratti di costa in provincia di Chieti prende il nome di Costa dei Trabocchi, dove i trabocchi erano delle antiche macchine da pesca su palafitta collegate alla terraferma attraverso dei pontili in legno. Ora alcuni trabocchi sono ancora accessibili e ospitano ristoranti che servono piatti di mare della tradizione abruzzese.

  • Attività gratuita o a pagamento
  • Controllare se sulla passerella dei trabocchi è possibile andare con il passeggino

4. Fortezza di Civitella del Tronto – una delle più grandi d’ Europa

La fortezza è una delle opere di ingegneria militare meglio conservate in Italia caratterizzata da una forma ellittica con un’estensione di 25.000 mq ed una lunghezza di oltre 500 m. All’ interno ospita un ricco museo delle armi dove sono conservate armi e mappe antiche. Tra le armi si segnalano pistole a pietra focaia, un cannone da campagna napoleonico e dei piccoli cannoni detti “falconetti” da marina.

  • Attività a pagamento
  • Adatta a tutti

5. Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga – escursioni in una natura spettacolare

cosa vedere in abruzzo

Il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga è uno dei parchi più grandi d’Italia. Presenta una serie di itinerari da fare a piedi, a cavallo, in groppa ad un asino oppure in bicicletta che permettono di scoprire la sua natura e biodiversità ed è costellato da splendidi borghi dove si respira ancora l’atmosfera del passato.

  • Attività gratuite o a pagamento
  • Esperienze adatte a tutti

6. Grotte di Stiffe – un mondo sotterraneo tutto da scoprire

Grotte di stiffe - San Demetrio Ne' Vestini - Abruzzo

Le Grotte di Stiffe si trovano all’interno del Parco Sirente-Velino, nel territorio del comune di San Demetrio ne’ Vestini (AQ). Sono grotte particolari perchè in realtà sono una risorgenza attiva, cioè caratterizzate dalla presenza di un ampio fiume sotterraneo che ritorna poi in superficie.  La temperatura nelle grotte è sempre di 10 gradi, quandi anche in estate ci vuole una giacca.

  • Attività a pagamento
  • Non adatta ai passeggini
  • Durata della visita: 1h circa

Per saperne di più leggete il nostro articolo: Un giorno in Abruzzo, Grotte di Stiffe, Lago di Sinizzo e Peltuinum

7. Santo Stefano di Sessanio – trekking con gli asini

Foto Credit: Gira e Rigira

Se volete regalare ai bambini un’ esperienza che difficilmente dimenticheranno, a Santo Stefano di Sessanio, borgo tra i più belli d’Abruzzo in provincia di L’Aquila, Chiara e Luigi di Gira e Rigira vi faranno salire in groppa dei loro asinelli per un trekking alla scoperta del territorio. Ogni famiglia può scegliere tra diversi tipi di escursione che vanno da 1 a 4 ore circa, una più affascinante e divertente dell’altra.

  • Attività a pagamento
  • Adatta a tutti

8. Campo Imperatore – pic-nic nel più esteso e imponente altopiano dell’Appennino

Campo Imperatore è un vasto altopiano di origine glaciale e carsico-alluvionale situato a circa 1800 m di quota nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. E’ uno dei posti più suggestivi del centro Italia soprannominato il “Piccolo Tibet” per la somiglianza paesaggistica con il plateau tibetano. La strada per arrivarci si apre ad alcuni punti panoramici che regalano una vista unica dell’ altopiano. Da non perdere è un pic-nic presso il Ristoro Mucciante, una baita in legno immersa immersa nel verde dell’altopiano e aperta soprattutto durante il periodo estivo. Qui è possibile acquistare gli arrosticini, spiedini di carne ovina che poi si possono arrostire direttamente in loco nelle graticole messe a disposizione.

  • Attività gratuita
  • Adatta a tutti
  • Escursioni e passeggiate mozzafiato

9. Castello di Roccascalegna – leggendaria dimora del Barone Corvo de Corvis

roccascalegna abruzzo

Il Castello di Roccascalegna è uno dei più fiabeschi d’Abruzzo inserito in un paesaggio spettacolare, come sospeso nel tempo!  La fortezza arroccata sul ciglio di una massiccia rupe basaltica si affaccia sul vallone del Rio Secco e sulla vallata del Sangro e domina con la sua massiccia imponenza il piccolo borgo di Roccascalegna.

Gli amanti delle leggende e dei fantasmi non devono perdersi la storia legata al Barone Corvo de Corvis che abitava (e sembra ancora abitare) le stanze del castello.

  • Attività a pagamento
  • Adatta a tutti

Per saperne di più leggete il nostro articolo: Castello di Roccascalegna, fortezza da fiaba in Abruzzo

10. La Camosciara – sentieri in montagna tra boschi e cascate

La Camosciara si trova ed è un bel posto immerso nel verde dove andare con i bimbi piccoli per fare delle escursioni a piedi, in carrozza, in trenino o a cavallo. Da qui partono 2 percorsi: il primo più corto e semplice e semplice che arriva alle cascate; il secondo più lungo e più impegnativo (2 ore circa in salita) per una bellissima passeggiata nel bosco ed arrivare al rifugio.

  • Attività gratuita o a pagamento
  • Il parcheggio è a pagamento
  • Adatta a tutti