Lo Julemanden è il Babbo Natale scandinavo (chiamato in Svezia Jul Tomte).
Anzi, per precisare è il “piccolo uomo di Natale”.

Julemanden, appare esattamente come il nostro babbo natale. E’ raffigurato come un vecchio con capelli bianchi, una lunga barba bianca e una pancia gonfia. Indossa una veste in rossa e bianca e porta uno zaino sulle spalle, pieno di regali per i bambini.  Lo Julemanden viene accompagnato dai Nisser o elfi, che sono i suoi aiutanti e arriva in una slitta trainata da renne.

Lo Julemanden ha origine dalla leggenda di San Nicola che si diffuse in lungo e in largo in diversi paesi. Anche in Danimarca  San Nicola era molto popolare, sebbene alle persone venne proibito di credere ai santi.

Tuttavia, la nuova Chiesa luterana non poteva estirpare questa famosa figura dalle menti del popolo danese. Per questo motivo, hanno introdotto una figura simile a San Nicola, ma senza il cappello del vescovo.

I bambini credono che ogni anno, nel mese di dicembre lo Julemanden porta loro i regali, e spesso fa brutti scherzi.  Secondo la leggenda, quando Julemanden decora il piccolo abete con una ghirlanda coperta con bandiere danesi, gli elfi danzano intorno all’ albero cantando le canzoni natalizie.