museo del duomo

Museo del Giocattolo e del Bambino – Milano

Oltre 2.000 balocchi, selezionati e rigorosamente originali; 60 vetrine ampie ed illuminate, esposte ad “altezza bambino”, contenenti ogni tipo di giocattolo possibile ed immaginabile e arricchite da informazioni iconografiche relative all’infanzia.
Un percorso storico generale articolato tra il 1700 ed il 1960, con approfondimento di numerose tematiche specifiche, tra cui: “La scienza divertente”, “Circo e Teatro”, “Bambole e Soldatini”, “I giochi didattici”, “Pinocchio e il legno”.
Il museo comprende: supporti audiovisivi con filmati che illustrano i meccanismi dei giocattoli, sala di proiezione, sala di ricreazione, personale qualificato a disposizione, giochi pedagogici per famiglie.
Il Castello dei Bambini – Museo del Giocattolo e del Bambino
>> vai al sito

MUBA – Museo dei Bambini di Milano

Mostre interattive temporanee per “imparare giocando, divertirsi imparando”. Il Museo fa parte del progetto “hands On” Musei dei bambini come centri che promuovono la curiosità e l’immaginazione e dove il gioco ispira creatività, apprendimento informale e duraturo
>> vai al sito

Museo Nazionale delle Scienza e della Tecnica – Milano

Il museo é suddiviso in 28 sezioni che vanno dall´informatica all´astronomia, dalla ricostruzione di alcune macchine di Leonardo ai laboratori interattivi.
>> vai al sito

Museo Civico di Storia Naturale – Milano

Visitare il Museo Civico di Storia Naturale è andare alla scoperta della nascita della vita, seguire la sua evoluzione e capire il rapporto che esiste tra gli organismi e l’ambiente in cui vivono. Superata la prima sala dedicata alla storia del museo si entra nella sala dedicata ai minerali per poi passare ai fossili e giungere nella sala 7, in fase di ristrutturazione, ma visitabile, dedicata ai dinosauri.
>> vai al sito

Museo del Duomo di Milano

La storia e l’arte del Duomo in un percorso dedicato ai bambini con laboratori didattici.
>> vai al sito

Museo di Arte e Scienza – Milano

Il Museo d’Arte e Scienza di Milano, a due passi dal Castello Sforzesco, è nato nel 1990. Il Museo ospita un percorso didattico sul riconoscimento dell’autenticità nell’arte e nell’antiquariato che lo rende unico nel suo genere e importanti collezioni d’Arte Buddhista e d’Arte Africana, infine una sezione didattica dedicata a Leonardo da Vinci.
>> Vedi scheda

Museo dei Burrattini – Parma

Un’area museale di circa 300 metri quadrati dove è racchiuso un patrimonio composto di 1.500 tra marionette e burattini, 400 scenografie, 200 copioni per lo più manoscritti e circa 400 volumi sul teatro di figura, oltre a chicche come opere del ‘700 e dell’800, manifesti, locandine e oggetti di scena. Una dotazione totale di circa 3.000 pezzi che saranno esposti a rotazione.
Le cinque stanze ospiteranno rispettivamente la commedia dell’arte, i soggetti a tematica, le opere lombarde e quelle straniere contemporanee.
>> vai al sito

Archeopark – Darfo Boario Terme

Si può definire un museo archeologico interattivo all´aperto con ricostruzioni di insediamenti preistorici.
>> vai al sito

Musei Mantovani: i musei per le famiglie

Il Museo civico di Palazzo Te  e il Museo della Città di Palazzo San Sebastiano  propongono tre percorsi nelle dimore dei Gonzaga, pensati per le famiglie, con un occhio di riguardo ai più piccoli. Le visite, la domenica pomeriggio, saranno animate da un operatore didattico che condurrà piccoli e grandi alla scoperta della storia dei Gonzaga, delle invenzioni e illusioni pittoriche, delle preziose collezioni custodite nelle magnifiche sale.
I percorsi sono particolarmente indicati per i bambini di età dai 5 ai 12 anni.

LEGGI ANCHE: Hotel per Bambini in Lombardia

 


Se conosci qualche altro museo adatto alla famiglia con bambini o se rilevi qualche inesattezza, ti saremo grati se vorrai segnalarcelo. Scrivici