parchi emilia romagna

Con l’arrivo della primavera riaprono i Parchi della Riviera Romagnola della Costa Edutainment con alcune novità: Italia in Miniatura tutta nuova, nuove specie all’ Acquario di Cattolica e baby wallaby a Oltremare

Italia in Miniatura: l’ Italia prende vita

parchi emilia romagna, italia in miniaturaItalia in Miniatura anticipa l’ apertura dei parchi dell’ Emilia Romagna aprendo il 16 marzo. Quest’ anno scoprirete un parco tutto rinnovato e ristrutturato dove sono state ripavimentate mattone per mattone tutte le piazze, sono stati ristrutturate le miniature di monumenti e dove troverete anche Matera, Capitale della Cultura Europea 2019. In una grande mappa tridimensionale, ambientata tra 5000 alberi in miniatura, storia, arte e ingegno si scopriranno anche in divertenti scene di vita, da scovare e fotografare, grazie alle migliaia di nuovi personaggi ‘lillipuziani’ e 18 trenini in miniatura che sfrecciano a comando per il Bel Paese.

Novità 2019, un calendario di appuntamenti esperienziali per grandi e piccini, gratuiti, per viaggiare indietro nel tempo addirittura fino al Medioevo!

www.italiainminiatura.com


LEGGI ANCHE: Parchi per bambini in Italia


Acquario di Cattolica: emozioni sommerse

acquario cattolicaIl 6 aprile apre l’Acquario di Cattolica popolato di centinaia di nuovi esemplari – fra i quali nuove specie di squali – di una nuova area dove ci si può immergere in un Mangrovieto e della nuova mostra, Abissi, terra aliena dedicata alle creature più bizzarre delle profondità marine. Ristrutturato e riambientato, l’Acquario di Cattolica, è all’interno di edifici degli anni ‘30, le cui forme richiamano una flotta navale. In linea con la mission di tutela, sensibilizzazione e salvaguardia ambientale, che coinvolge tutte le strutture del gruppo Costa Edutainment, ogni sezione del parco è una fonte di conoscenza e una dichiarazione di amore e di impegno per il pianeta.

In quattro percorsi al coperto – blu, giallo, verde, viola – il visitatore è coinvolto nella meraviglia della natura, attraverso diversi scenari mozzafiato, ciascuno dedicato a un diverso ecosistema completo.

www.acquariodicattolica.it

Oltremare: “Family Experience Park”

parco oltremare riccioneGrandi novità a Oltremare, Family Experience Park di Riccione che dal 6 aprile diventa un luogo di esperienze da condividere in famiglia per un’avventura lunga un anno! A genitori, bimbi, nonni è dedicato un ricco calendario di eventi e appuntamenti quotidiani, settimanali e mensili.

La prima grande novità 2019 è “spuntata” qualche settimana nell’Australia Experience. Dal marsupio di mamma Magda ha fatto capolino un tenerissimo cucciolo di wallaby che conquisterà il cuore di tutti i visitatori come ha già conquistato quello dello staff.

Da quest’anno in regalo per ogni famiglia lo speciale Passaporto dell’Avventura: da riempire con appositi Timbri che si ottengono grazie alle diverse esperienze da vivere nel parco, perché “Il cuore dell’avventura è una famiglia senza paura”. 

Torna il fitto calendario di eventi e appuntamenti per trasformarsi in contadini, vendemmiatori, falegnami, avventurieri, sia di giorno –  come la Caccia alle Uova per i giorni di Pasqua, L’Insalata era nell’orto, a maggio, Veterinario per un giorno, a giugno, la Corsa dei Wallaby, il Piccolo Falegname e tanti altri – che di notte. Tra le serate più attese: le Notti intorno al fuoco, con tanto di campeggio e falò, e le Notti coi delfini, per addormentarsi davanti alla grande vasca dei tursiopi in Pianeta Mare.

www.oltremare.org

Promozioni e biglietti per famiglie e bambini

Nei Parchi della Riviera Romagnola Costa Edutainment potete approfittare delle promozioni famiglia, i biglietti combinati all’ingresso gratuito per i bimbi sotto il metro e ridotto per quelli fino a 140 cm.

Italia in Miniatura, Oltremare e Aquafan permettono un secondo giorno gratis a scelta. Abbonamenti online e alle casse per Oltremare, Aquafan e Acquario di Cattolica.


Fonte: C.S. – Quantomanca.com ha verificato le informazioni qui pubblicate. Tuttavia potrebbero esserci imprecisioni, dovute a cambiamenti, rinvii o annullamenti. Si consiglia di contattare sempre gli Organizzatori tramite email/telefono o di visitare i rispettivi siti web, ove segnalati.