Quando si decide di trascorrere le vacanze su di un isola greca, la difficoltà maggiore è sceglierne una. Noi ci siamo fatti guidare dalle offerte delle compagnie aeree low cost che per la prima settimana di luglio ci hanno proposto un volo da Napoli per Kos in Grecia ad un prezzo davvero conveniente.

L’ Isola di Kos, dopo Rodi è la seconda isola per grandezza dell’ arcipelago del Dodecaneso e si trova vicina alle coste della Turchia. È un isola ventilata, e proprio il vento e l’ acqua del mare molto fredda, hanno rappresentato l’ unico problema della vacanza.

Le migliori spiagge per bambini a Kos

visitare kosLe spiagge più belle ed anche più adatte ai bambini si trovano nella parte sud dell’ isola, si tratta di lunghe distese di sabbia con acqua cristallina, l’ ideale anche per i bambini molto piccoli in quanto la spiaggia degrada lentamente. Noi abbiamo visitato la spiaggia di Paradise Beach per ben due volte, la spiaggia di Agios Stefanos, la spiaggia Magic Beach e quella di Agios Fokas.

pubblicita

Paradise Beach

Paradise Beach è una spiaggia attrezzata con ombrelloni, con un punto ristoro e con vari giochi d acqua. C’è anche un water park dove i bambini si sono divertiti con soli 5 euro per mezz’ ora. Altra caratteristica di questa spiaggia è la presenza della bubble area. Una zona dove è possibile ammirare sul fondo del mare delle bollicine che salgono dal fondale, la cui origine è da collegare alla natura vulcanica dell’ isola.

Agios Stefanos

visitare kosAgios Stefanos è un altra spiaggia molto bella a poca distanza da Paradise Beach, qui  ci sono dei piccoli sassolini. Anche qui la spiaggia degrada lentamente e resta bassa per molti metri dalla riva. Di fronte alla spiaggia si trova l’ isola di Cristi sulla quale c’è una piccola e caratteristica chiesetta bianca e azzurra. Si dice che suonare la sua campana porti fortuna.

Desiderosi di affrontare una nuova avventura, ci siamo armati di coraggio ed abbiamo deciso di arrivare all’ isolotto a nuoto. Il tratto da fare a nuoto è breve, noi l abbiamo raggiunta con i bambini, facendoci aiutare anche da un piccolo materassino gonfiabile, ma l’ acqua davvero fredda ha reso la nostra esperienza poco gradevole, per cui vi consiglio, almeno con i bambini, di affittare un pedalò che con 20 euro  vi permette di fare un giro attorno alla spiaggia ed anche di raggiungere l’ isolotto.

kos spiaggeArrivati sull’ isolotto, raggiungere la chiesetta non è semplicissimo, in quanto bisogna arrampicarsi per un breve tratto e servono sicuramente le scarpette per gli scogli. Abbiamo visto che le barche riuscivano ad attraccare accanto ad un sentiero più agevole ma arrivare in quella zona a nuoto era per noi praticamente impossibile.

Sulla spiaggia di Agios Stefanos é possibile anche ammirare i resti di due basiliche paleocristiane. Unico neo della spiaggia è la presenza di un lussuosissimo Resort che la occupa per un lungo tratto,  per cui vi consiglio di dirigervi verso la taverna Caterina, ed utilizzare la loro discesa a mare.

Magic Beach e Agios Fokas

visitare kosSempre nel sud dell’ isola di Kos abbiamo visitato Magic Beach, altra spiaggia sabbiosa che degrada dolcemente. Ci siamo poi spostati sul lato nord dell’ isola ed abbiamo visitato la spiaggia di Agios Fokas, qui per occupare ombrelloni e lettini non è necessario pagare ma è sufficiente una consumazione. La spiaggia è interamente di sassolini, quindi più scomoda per i bambini ma è ugualmente bellissima. Abbiamo provato a spostarci anche su altre spiagge situate a nord Dell isola ma il forte vento le rendeva impraticabili.

Consigli pratici per visitare Kos

La zona migliore per andare a mare con i bambini a Kos è sicuramente la zona a sud dell’isola, per la natura delle spiagge, sabbiose e poco profonde, e per il minor vento.

Il costo per affittare un ombrellone e due lettini è di 10 euro quasi ovunque  e le spiagge non sono mai particolarmente affollate. In alcune spiagge non è necessario pagare l’ ombrellone ed i lettini ma è sufficiente una consumazione e non esiste un numero minimo di consumazioni, né un importo da spendere. Ad esempio ad Agios Fokas abbiamo usufruito di sdraio ed ombrellone consumando solo due the.

Le spiagge sono spesso ventilate, anche nella zona sud Dell isola. Ci hanno infatti spiegato che il meltemi nel Dodecaneso è quasi sempre presente.


APPROFONDISCI QUI: Consigli per una vacanza a Kos con i bambini


Cos’altro fare a Kos con i bambini

Kos chiaramente non è solo mare, c’è anche altro da fare, si può ammirare un meraviglioso tramonto a Zia, visitare l’ unico Mulino funzionante dell’ isola ad Antimacchia e passeggiare nelle strade e nei vicoletti di Kos Città perdendosi tra i vari negozi e gli innumerevoli locali.

Insomma Kos non è certo un isola dove annoiarsi!

# Anteprima Prodotto Voto Prezzo
1 Isole della Grecia Isole della Grecia Nessuna recensione 24,70 €
2 Isole della Grecia (Rough Guides Vol. 5) Isole della Grecia (Rough Guides Vol. 5) Nessuna recensione 16,99 €
3 Santorini - La guida di isole-greche.com Santorini - La guida di isole-greche.com Nessuna recensione 8,99 €
blog quantomanca

Laura Storchi
Mi chiamo Laura e vivo a Napoli. Amo la mia città, che nonostante i suoi difetti, è una città che adoro. In famiglia siamo in 4 io, Roberto ed i nostri piccoli, Simone e Sara. Mi piace fare sport ed adoro viaggiare. Da quando ci sono i miei bambini ho scoperto un nuovo modo di viaggiare. Un viaggiare più lento, senza fretta, ho imparato a guardarmi intorno con curiosità, cercando di guardare il mondo con i loro occhi. Insomma viaggiare con i bambini si è rivelata “una gran figata! 😉”

E non è finita qui…

Per rimanere sempre informato su dove andare con bambini, e le offerte dei Family hotel seguici anche su Facebook, su Instagram,  su Twitter e iscriviti alla nostra newsletter.