Prima che arrivi il freddo, se volete trascorrere una giornata all’ aria aperta divertente ed originale, che ne dite di una caccia al tesoro in un bosco del parmense?

Nel Parco Naturale dei Boschi di Carrega, a 15 km da Parma, potete partecipare insieme ai bambini ad una una divertente caccia al tesoro naturalistica tra alberi, ruscelli e specchi d’acqua.

L’elegante paesaggio del Parco dei Boschi di Carrega a pochi km dalla bellissima Rocca di Sala Baganza, si estende per 1270 ettari fra il fiume Taro e il torrente Baganza. E’ un luogo ricco di biodiversità dove si alternano boschi con alberi rigogliosi, radure e prati sconfinati solcati da numerosi rivoli d’ acqua e piccoli laghetti artificiali, creati a scopo paesaggistico ed irriguo tra la fine ‘800 e i primi del ‘900.

pubblicita

Blowing in the Woods: messaggi nascosti nei boschi di Carrega

Avete presente i messaggi nelle bottiglie che si gettano in mare e che percorrono miglia e miglia e poi alla fine approdano su una spiaggia? Qui visto che siamo in un bosco le bottiglie non navigano ma vengono appese ad un albero, ma lo stupore di leggere il messaggio nascosto è e rimane lo stesso.

Blowing in the Woods è un nuovo modo per scoprire il bosco e immergersi nella foresta in modo attivo e divertente. In realtà non si va alla ricerca di un tesoro vero e proprio, ma per l’ appunto di curiose ampolle nascoste tra gli alberi, contenenti misteriosi messaggi. 

Basta aguzzare un pò la vista per scoprire appese ai rami delle misteriose ampolle.  Una volta trovata l’ampolla, potete aprirla per estrarre il foglio al suo interno e scoprire il messaggio che conserva. Si tratta di frasi dedicate all’ecosostenibilità e alla scoperta dei Boschi di Carrega.

Chi trova il messaggio, può scrivere la sua firma sul foglio e riporlo di nuovo nella custodia per lasciare una traccia del suo passaggio, senza dimenticare di scattare una foto e condividerla sui social con l’hashtag #blowinginthewoods. Pronti alla sfida?

Come arrivare Parco Naturale dei Boschi di Carrega

I Boschi di Carrega distano una quindicina di chilometri da Parma e si raggiungono percorrendo la Statale 62 della Cisa in direzione Collecchio o Sala Baganza; da qui bisogna poi seguire le indicazioni per il parco.

L’uscita autostradale piú vicina è Parma Ovest per chi percorre la A1, Fornovo Taro per chi scende dalla Cisa (A15) e seguire le indicazioni per Collecchio o Sala Baganza.