mercatini natalizi francia

I mercatini natalizi francesi sono ricchi di fascino, soprattutto quelli dell’ Alsazia e della Provenza. Le città si riempiono di luci e di profumi e le bancarelle propongono sempre molti prodotti locali e artigianali.

Vi raccontiamo i mercatini più belli della Francia dove andare con i bambini.

Mercatini natalizi in Alsazia

I mercatini di Natale sono una delle tradizioni più popolari d’Alsazia. Un’atmosfera di magia e di festa che ha radici molto antiche. La tradizione del Christkindelsmarik (letteralmente “mercato di Gesù Bambino”) risale al Sacro Romano Impero Germanico e al giorno della festa di S.Nicola in cui venivano distribuiti regali ai bambini. Il mercato di Natale di Strasburgo, il più antico, esiste da 500 anni e oggi sono una settantina i mercatini in tutta la regione.

mercatini-natalizi-strasburgo-piazza

Colmar

Il mercatino di Colamar è forse il più famoso di tutta la Francia. L’atmosfera natalizia è ovunque, le decorazioni sono spettacolari, non solo nelle vetrine, ma su tutte le finestre di tutte le case! Un’orgia di rosso verde ed oro, di renne, orsetti e fiocchi, di pini eriche e nastri… davvero imperdibile! I mercatini in sè non sono poi diversi da tante bancarelle di souvenir natalizi che troviamo anche nelle nostre città sotto Natale, ma indubbiamente l’atmosfera che si respira è un’altra cosa… Molte bancarelle vendono vin brulè, biscotti dolci e salati, crepes e altre ghiottonerie locali.

mercatini-natalizi-strassburg-dolci

Per i bambini, la città di Colmar ha creato una buca delle lettere gigante, in piazza des Six Montagnes Noires, in cui possono inserire, senza affrancatura, le lettere per Babbo Natale.

Come indicato sulla fontana del vignaiolo, scolpita da Bartholdi (all’angolo della rue des Écoles e della rue du Vigneron), Colmar è la capitale dei vini d’Alsazia. In qualche minuto, sarai a Ribeauvillé, Eguisheim, Kaysersberg o Riquewihr, i più bei villaggi viticoli di Francia!

Curiosità: la tradizione alsaziana della rosa di Natale

Il 31 dicembre, una rosa secca viene tolta dalla scatola in cui è conservata da generazione in generazione e viene immersa nell’acqua. Se si apre come un fiore che sboccia, allora il vignaiolo sa che il vino dell’annata sarà un gran vino!

Strasburgo

A Strasburgo il Christkindelsmärik, si tiene dal 1570. Questo mercatino soppiantò sotto l’influenza protestante l’antica tradizione di san Nicola e da allora si estende attorno agli splendidi ricami gotici della Cattedrale fino al 31 dicembre.

mercatini-natalizi-alsazia-decorazioni

mercatini-natalizi-alsazia-case

Tolosa

Tolosa, la bella città del Sud della Francia sarà “invasa” nei week end di dicembre dai Lutins, i folletti che dovranno eleggere il loro re. Durante quei giorni i folletti percorreranno la città mostrando ognuno quel che sa fare in campo artistico: musica, teatro, danza, jonglerie.
È un grande spettacolo di strada condotto dai singoli artisti che si disperdono per la città, salvo poi trovarsi nella Place du Capitol, la piazza centrale di Tolosa dove, nella Court Henry IV, si potrà votare per il preferito, il più simpatico o il più bravo o, semplicemente il più buffo. Immancabile il classico mercatino nelle vie del centro e, curiosità per il Midi della Francia una pista di pattinaggio sul ghiaccio.

Mercatini di Natale Nizza

mercatini di natale nizzaDurante il periodo natalizio la città si riempie di luci e di atmosfera con un bel mercatino natalizio che rappresenta un tipico villaggio di montagna situato nella Place Masséna, la bella piazza che è il cuore di Nizza dove si può anche ammirare la “Fontain du Soleil”. Qui negli chalet di legno si trova soprattutto artigianato a tema natalizio.

Mercatini natalizi in Provenza

La Provenza è un’altra delle terre tradizionali per i mercatini di Natale: ad Aix en Provence ci fossero addirittura quattro o cinque feste storiche intorno al Natale, ma in tutta la Provenza si organizzano mercatini. Ad esempio a Caderousse e a Bédarrides o a St. Saturnin les Avignons.

Ad Aix il mercato più grande è il Marché de Noël des villes jumelles, che lega le città gemellate e ospiti di Bath, Cartagine, Coïmbra, Perugia e Tübingen.

Il mercatino storico è il Marché des 13 desserts, dove si vendono i tradizionali tredici dolci di Natale. La Foire aux santons è l’altra festa della tradizione locale dedicata al presepe.