mercatini di natale trentino
La tradizione dei mercatini natalizi in Trentino è più consolidata che mai, tanto che ogni anno migliaia di visitatori li affollano per vivere l’atmosfera magica delle feste, con i profumi che inondano l’aria e le bancarelle illuminate.
Il mercatino natalizio più bello e importante è sicuramente quello di Trento, ma anche nei piccoli paesi di montagna si allestiscono mercatini carichi di atmosfera

Mercatini di Natale Trento

I mercatini di Natale di Trento sono dei più visitati dell’arco alpino grazie alla meravigliosa collocazione, nel cuore del centro storico. I mercatini si sviluppano sulle due piazze storiche della città: Piazza Fiera e Piazza Cesare Battisti.
mercatini di natale trento
Dal 23 novembre 2018 al 6 gennaio 2020 il capoluogo trentino si trasforma nell’affascinante meta di un viaggio indietro nel tempo, alla riscoperta di artigianato locale, del meglio dei prodotti tipici del territorio e anche con moltissime proposte dell’ enogastronomica locale.
mercatino-trento

Con la famiglia al Mercatino di Natale

Le cime innevate che fanno da sfondo alla città, l’aria pungente che sa di neve e lo sfavillio dorato delle luci del Mercatino di Natale di Trento sono un’esperienza indimenticabile per tutta la famiglia!
La “Città del Natale”, come viene definita Trento, ha molto da offrire: eventi, attrazioni per famiglie e bambini, arte, storia e cultura.
Natale è anche la festa dei piccoli, per questo il Comune di Trento ha dedicato loro un’intera piazza! Piazza Santa Maria Maggiore ospita la famosa casa di Babbo Natale, con la slitta magica, i folletti che intrattengono i bimbi e il padrone di casa che dona loro i regali.
Poco distante una struttura riscaldata accoglie i piccini con numerosi laboratori didattici e ricreativi focalizzati sul mondo della natura, mentre all’esterno si trova una piccola fattoria didattica e dei pony a disposizione per coccole e carezze! Attività e laboratori per i più piccoli anche dal mondo della solidarietà e del volontariato, per richiamare l’attenzione su temi importanti.
Da non perdere anche il simpatico trenino di Natale che tutti i giorni accompagna grandi e piccini alla scoperta delle più belle vie del centro storico e degli angoli più suggestivi, utilizzando le fermate dislocate nella città.
Incastonata nel cuore delle Alpi, Trento porta ancora le tracce del periodo romano, visibili ad esempio nello spazio archeologico sotterraneo in piazza Cesare Battisti e nella Basilica Paleocristiana, rari esempi di urbanistica romana in un allestimento affascinante e suggestivo.
Dal punto di vista culturale la città propone una ampia gamma di alternative interessanti per le famiglie: il Castello del Buonconsiglio dove respirare il valore della storia, il Museo Diocesano che presenta aspetti della vita della Chiesa, la villa-fortezza cinquecentesca di Palazzo delle Albere. Ed infine, il famoso e innovativo MUSE Museo delle Scienze dove trascorrere una giornata interessante  soprattutto con i bambini.
Tutte le informazioni su www.mercatinodinatale.tn.it



Altri mercatini natalizi in Trentino

In Valsugana, si può visitare il mercatino di Levico Terme, dove il Mercatino di Natale va in scena nel parco secolare degli Asburgo, costellato da maestose piante secolari inserite in un’atmosfera di ineguagliabile bellezza. Le caratteristiche casette in legno, immerse in uno scenario incantato offrono un’ampia esposizione di oggetti curiosi e caratteristici dell’artigianato e gastronomia locale. I bambini potranno scorrazzare nel parco alla ricerca del trono di Babbo Natale che raccoglierà le letterine e donerà loro qualche dolcetto, i più curiosi potranno visitare la casa degli Elfi che intratterranno il pubblico con storie fantastiche e piccole creazioni natalizie.

Pergine Valsugana: “Il villaggio delle meraviglie”. Celebra la leggenda di gnomi ed elfi che nel periodo dell’Avvento, scendevano a valle per offrire giochi, preziosi, decori e dolcezze di Natale.

Due centri eletti fra i «Borghi più belli d’Italia», ovvero Rango e Canale di Tenno, ospiteranno un Mercatino caratteristico con artisti, artigiani e maestri del gusto, che troveranno posto in corti, cantine e sotto i portici.

Le radici di una tradizione artigianale, precisamente quella della lavorazione della grappa negli alambicchi, rende particolare il Natale a Santa Massenza, in Valle dei Laghi, dove l’apertura sarà nei fine settimana di dicembre.

Passando da un lago all’altro, a Riva del Garda anche quest’anno torna «Ar…Riva il Natale», un cartellone di appuntamenti in programma dal 30 novembre al 6 gennaio con musica, animazione itinerante per grandi e piccini, giocolerie e spettacoli di strada.

Il lago di Caldonazzo e la magnifica Corte Trapp saranno invece la cornice di «Natalarte», dove  toccherà all’artigianato rappresentare lo spirito delle Feste, dove da quest’anno aprirà i battenti la «Casetta degli Elfi e delle Fate» per i più piccoli. Per gli adulti è stata pensata un’intera piazzetta dedicata al gusto.

Come muoversi: Trentino Guest Card

Se la vostra visita ai mercatini natalizi nel trentino prevede anche la visita  a castelli, parchi e musei, potete acquistare la Trentino Guest Card che comprende oltre 100 attrazioni e dà inoltre la possibilità di viaggiare gratuitamente sui mezzi pubblici urbani ed extraurbani, treni compresi.

Familyhotel in Trentino