parco gardaland

Se non vedete l’ ora di trascorrere le feste di Pasqua divertendovi tra le giostre di un parco, dall’ 8 aprile Gardaland apre le sue porte per offrirvi un’atmosfera unica ed originale.

Per gli appassionati del divertimento sarà possibile soggiornare nel fantastico mondo dei due Gardaland Hotel, esclusive struttura alberghiera a 4 stelle del Parco. Ad accogliere ed ospitare le famiglie e gli instancabili appassionati del divertimento non solo il comfort e gli esclusivi servizi offerti all’interno dell’hotel, ma tantissima allegria con i personaggi che animano le giornate all’interno del Parco: da Prezzemolo ad Aurora, da Ti-Gey a Bambù, la magia per grandi e bambini sarà assicurata!

A Gardaland Hotel sarà possibile prenotare le proprie vacanze approfittando del vantaggioso pacchetto per famiglie “Gardaland Happy Easter”.

Il pacchetto – prenotabile per il 15 e 16 aprile (2 notti) comprende: allestimento camera Welcome (il giorno di arrivo), 2 pernottamenti e prima colazione a buffet internazionale, 2 cene a buffet presso Wonder Restaurant (bevande escluse), uova pasquali con originale sorpresa da parte di Prezzemolo e dei suoi amici (in camera, uno per ogni bimbo prenotato pagante), biglietto combinato: 1 giorno Gardaland Park e 1 giorno a Gardaland SEA LIFE Aquarium (uno per ogni persona).

Prezzo in camera Classic standard doppia a partire da 337 € per notte (2 adulti e 1 bambino dai 3 ai 12 anni).

Anche Gardaland Adventure Hotel aspetta i suoi Ospiti in occasione delle vacanze di Pasqua e propone il pacchetto “Gardaland Happy Easter” che comprende: drink di benvenuto (il giorno di arrivo), 2 pernottamenti e prima colazione a buffet internazionale, 2 cene presso il Tutankhamon Restaurant (a scelta tre portate, bevande escluse), uova pasquali (in camera, uno per ogni bimbo prenotato pagante), biglietto combinato: 1 giorno a Gardaland Park e 1 giorno a Gardaland SEA LIFE Aquarium (uno per ogni persona).

Prezzo in camera a tema a partire da 420,00 € per notte (2 adulti e 1 bambino dai 3 ai 12 anni).


Fonte: comunicato stampa