candelara pesaro

Un’ atmosfera unica vi aspetta nel periodo natalizio nell’antico e suggestivo borgo medievale di Candelara in provincia di Pesaro nelle Marche. Immaginate che ad un tratto vengano spente tutte le luci pubbliche ed il paese venga illuminato solo dalla flebile luce di migliaia di fiammelle accese. Non è un’ atmosfera romanticissima e suggestiva?

Con due spegnimenti di 15 minuti a sera, Candelara (che deve il suo nome alle candele), sarà completamente rischiarata dalla luce calda e rassicurante delle sue candele.

candelaraDurante i due suggestivi appuntamenti, sarà liberata in cielo una cometa formata da tanti palloncini luminosi che rischiareranno magicamente il cielo sopra il borgo.

I visitatori potranno ammirare oltre settanta casette in legno che ospitano oggetti d’artigianato molto ben selezionati, articoli da regalo e candele d’ogni forma, colore, profumo e foggia.

candelaraCandele a Candelara: per i Bambini

La manifestazione natalizia “Candele a Candelara” pone una particolare attenzione  alle famiglie e ai loro bambini e ragazzi: il villaggio di Babbo Natale, i laboratori coi folletti, la realizzazione di candeline, spettacoli di strada, giochi antichi,  e da quest’anno anche il presepe vivente. Ampi spazi coperti dove mangiare e menù ad hoc.

I bambini potranno visitare l’Officina di Babbo Natale dove potranno lavorare con diversi materiali (creta, cera, carta, legno ), e realizzare addobbi e figure legate al Natale. Incontrare Babbo Natale in persona e consegnare direttamente una letterina con espressi i propri desideri. Ma Candele a Candelara ospiterà qualificate animazioni provenienti da tutta Italia legate alla figura di Babbo Natale.

Tutti i giorni sfileranno per le vie del Borgo i personaggi legati alla tradizione del Presepe vivente. Un corteo storico che si svolgerà in orario antimeridiano e che concluderà all’interno delle mura castellane dove saranno protagonisti anche tanti animali legati alla rievocazione.


LEGGI ANCHE: Il presepe vivente di Genga: come in un viaggio fino a Betlemme


Cos’ altro vedere

Sarà possibile effettuare  visite guidate alla Pieve del XII secolo e novità di quest’anno sarà riaperta al pubblico, dopo anni di chiusura, Villa Berloni del Cinquecento; oltre alla visita guidata, sarà possibile prenotare pranzo e cena a lume di candela nella splendida villa. Rimarrà aperto durante la festa il Museo del telaio e del ricamo. I visitatori potranno riscoprire l’antica tradizione della lavorazione di tessuti con telai dei primi del Novecento.

Ristorazione

Funzioneranno due grandi strutture riscaldate, come nelle edizioni passate, con i piatti della tradizione locale: polenta con i funghi, cannelloni, ravioli con funghi e salsiccia, cappelletti in brodo, baccalà con le patate, pasticciata ed erbe cotte, carne alla brace, piadina, olive fritte, frittelle di mele, caldarroste e vino novello a volontà.


LEGGI ANCHE: Week end dell’ Immacolata a misura di famiglia: le offerte dei familyhotel


INFORMAZIONI PRATICHE

La manifestazione Candele a Candelara si tiene dal 23 novembre al 15 dicembre 2019 (nei giorni di sabato 23 e domenica 24 novembre. Ed ancora sabato 30 e  domenica 1, sabatodomenica 8sabato 14 e domenica 15) torna il mercatino natalizio dedicato alle candele.

L’ingresso alla manifestazione sarà di  2 fino alle 13; dopo le ore 13:  €4 (per i minori di 10 anni l’ingresso è gratuito).

Per i camperisti

In relazione al gran numero di camperisti che raggiungono Candelara, gli organizzatori hanno predisposto appositi parcheggi di sosta per i camperisti e riservato loro simpatiche sorprese a cominciare dal trenino che accompagna i camperisti dal parcheggio di villa Berloni all’ingresso della festa.

Sito Web: http://www.candelara.com


Quantomanca.com ha verificato le informazioni qui pubblicate. Tuttavia potrebbero esserci imprecisioni, dovute a cambiamenti, rinvii o annullamenti. Si consiglia di contattare sempre gli Organizzatori tramite email/telefono o di visitare i rispettivi siti web, ove segnalati.