tradizioni natalizie in irlanda

In Irlanda , la gente festeggia il Natale in modo molto simile a come si festeggia nel Regno Unito , ma ci sono anche molte tradizioni natalizie proprie.

Il Natale per gli irlandesi di religione cattolica, dura da vigilia di Natale fino  alla festa della Befana, il 6 gennaio, che alcune persone irlandesi chiamano ‘ Little Christmas ‘.

In alcune case irlandesi (anche se ora non molte), la gente mette una grossa candela sul davanzale della finestra  dopo il tramonto della vigilia di Natale . La candela è lasciato bruciare per tutta la notte e rappresenta una luce accogliente per Maria e Giuseppe.

In Irlanda ( o gaelico) Natale è ‘ Nollaig ‘ , Babbo Natale è conosciuto come ‘San Nioclás ‘ ( San Nicola ) o ‘ Daidi na Nollag ‘ ( Babbo Natale ) e Felice / Buon Natale è ‘ Nollaig Shona dhuit ‘ .

Il giorno dopo il giorno di Natale , giorno di Santo Stefano ( Boxing Day ), è molto importante anche in Irlanda. Come nel Regno Unito , ci sono le partite di calcio e  di corse di cavalli.

Una tradizione molto antica è la Wren Boys Procession che si svolge il giorno di Santo Stefano in alcune zone dell’Irlanda, per esempio la Penisola di Dingle.

Questo risale a tempi antichi, quando un vero scricciolo era stato ucciso e portato in giro in un cespuglio di agrifoglio.


LEGGI ANCHE: Irlanda: il Natale nell’ isola verde tra paesaggi selvaggi e mercatini tradizionali


Un tempo la caccia allo scricciolo era tradizione seguita il 26 dicembre in tutta l’Irlanda.
Il motivo di tanto accanimento contro questo uccellino è da ricercare nella leggenda che accompagna il martirio di Santo Stefano. Si narra infatti che il Santo si fosse nascosto dietro un cespuglio per sfuggire ai suoi persecutori, ma fosse stato scoperto a causa di uno scricciolo che volò via dal nascondiglio svelando quindi la presenza del martire.
Per questo motivo il 26 dicembre di ogni anno, gruppi di uomini ricordano questo episodio, fingendo di dargli la caccia, di catturarlo e poi di condurlo legato ad un bastone di casa in casa cantando e facendo la questua.
Naturalmente è solo una finzione: oggi nessuno scricciolo deve temere per la propria incolumità, ma è comunque costume diffuso che uomini mascherati con abiti vecchi vadano di casa in casa offrendo canti ed intrattenimento.

La festa dell’Epifania ( 6 gennaio) viene celebrata anche come ‘ na Nollaig mbean ‘ o di Natale delle donne . Tradizionalmente le donne hanno la giornata libera e gli uomini fanno i lavori di casa e la cucina!

Il cibo di Natale tradizionale in Irlanda include una torta rotonda , piena di semi di cumino. Oltre al tacchino per la cena di Natale , c’è carne di manzo a volte speziato che può essere servita calda o fredda


Questa pagina nasce dalla collaborazione con i nostri lettori. Se vuoi aggiungere qualcosa o noti qualche inesattezza scrivici